Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Mons. Nosiglia partecipa al Natale copto

Giovedì 6 gennaio nella chiesa di via San Donato
Facebooktwitterpinterestmail
Sono sotto gli occhi e nel cuore di tutti le tragiche immagini dell’attentato che nella notte di Capodanno ha provocato l’uccisione di 21 cristiani copti, in una chiesa ad Alessandria d’Egitto.

 
All’immediata condanna della comunità internazionale e al dolore di Papa Benedetto XVI, che ha definito l’attentato un “vile gesto di morte”, al quale comunque si deve rispondere con una “testimonianza di non violenza”, si aggiunge la solidarietà di mons. Cesare Nosiglia a tutti i copti, e in particolare alla loro comunità torinese.
 
Per farsi prossimo al loro dolore, l’Arcivescovo di Torino parteciperà alla celebrazione del Natale copto, giovedì 6 gennaio, alle ore 22, nella chiesa di via san Donato 17, Torino. La solenne liturgia sarà anche occasione per rafforzare i legami ecumenici tra le due Chiese locali.
 
In allegato il testo ufficiale del messaggio che mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino, ha inviato a Sua Eccellenza Reverendissima Barnaba El Soryyani, Vescovo della Diocesi copto ortodossa di Torino Roma Firenze e a padre Danyal El Bakhoumy, Responsabile della Chiesa copto ortodossa di Torino.