Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Nomine e trasferimenti (25 settembre 2013)

Facebooktwitterpinterestmail
Termine di ufficio
Padre Joseph Pooavathumkal, dei Rosminiani, termina l’ufficio di collaboratore parrocchiale nelle parrocchie S. Giuseppe Artigiano e S. Vincenzo de’ Paoli in Settimo Torinese;
padre Felice Prinelli, dei Missionari della Consolata, termina l’ufficio di addetto all’Ufficio per la pastorale dei migranti a servizio dei fedeli latinoamericani;
padre Ernesto Sartorio, dei Sacramentini, termina l’ufficio di collaboratore parrocchiale nella parrocchia SS. Trinità in Nichelino.
 
Nomina
don Giuseppe Bagna, parroco di Pianezza, è stato anche nominato membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto per il sostentamento del Clero della Diocesi di Torino; sostituisce la sig.a Nella Gai Bossi, dimissionaria;
padre Samuele Cortinovis, dei Giuseppini del Murialdo, è stato nominato collaboratore parrocchiale nella parrocchia Nostra Signora della Salute in Torino.
 
Ingressi parrocchiali
Iniziano il loro ministero come parroci i seguenti sacerdoti:
don Mario Marin sabato 5 ottobre alle 16 nella parrocchia di Montaldo Torinese;
don Gianmarco Suardi sabato 5 ottobre alle 18 nella parrocchia Visitazione di Maria Vergine e S. Barnaba in Torino e domenica 6 ottobre alle 15,30 nella parrocchia Santi Apostoli in Torino
don Luca Pacifico domenica 6 ottobre alle 11 nella parrocchia Madonna di Pompei in Torino;
don Franco Padrevita domenica 6 ottobre alle 11,30 nella parrocchia Beata Vergine delle Grazie in Tetti Neirotti di Rivoli.
 
Domenicani: nuovo provinciale
Venerdì 20 settembre, nel convento patriarcale di Bologna, si è raccolto il Capitolo provinciale dei Frati Predicatori (Domenicani) per l’elezione del Superiore Provinciale: è stato eletto il p. Fausto Umberto Arici, già priore di Bologna. Nato a Castenedolo (BS) nel 1972, licenziato in teologia, dottore di ricerca in storia delle dottrine politiche, il Provinciale estende la sua giurisdizione a un vasto territorio: in pratica Italia del Nord (Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia e Romagna, Marche), oltre a due case in Turchia.
 
Ingresso parrocchiale posticipato
È stato posticipato l’ingresso del nuovo parroco di San Luca in Torino: don Giuseppe Nota entrerà infatti in parrocchia sabato 12 ottobre alle 15.30.