Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
25 Agosto 2014

Nomine e trasferimenti (3 settembre 2014)

Facebooktwitterpinterestmail

Incardinazione

Don René MBELENGE APANEBA, su sua richiesta, è stato escardinato dal Clero della Diocesi di Isiro-Niangara (Repubblica Democratica del Congo) e incardinato nel Clero dell’Arcidiocesi di Torino.

Rinunce di parroci

Sono state accolte le rinunce, come parroci, dei seguenti sacerdoti:

don Antonio BUSSO, dalla parrocchia di Lauriano;

don Benito LUPARIA, dalla parrocchia SS. Nome di Gesù in Torino;

can. Giovanni MANTELLO, dalla parrocchia S. Maria di Testona in Moncalieri;

don Leonardo MORANDO, dalla parrocchia di Sangano.

Termine di ufficio

Hanno terminato l’ufficio:

di parroco:

don Giovanni CATTANE, dei Salesiani, della parrocchia S. Domenico Savio in Torino;

don Giovanni RIGO, dei Salesiani, della parrocchia S. Giovanni Bosco in Torino;

di vicario parrocchiale:

don Carlos Gabriel BLANCO VILLALPALDO, dei Legionari di Cristo, nella parrocchia S. Giulia Vergine e Martire in Torino;

don Valter ROSSI, dei Salesiani, nella parrocchia S. Giovanni Bosco in Torino;

di collaboratore parrocchiale:

don Giovanni Lorenzo VIRANO, dei Salesiani, nella parrocchia di Caselette;

di rettore o addetto a chiese:

mons. Piero DELBOSCO, come rettore del santuario Grotta di Nostra Signora di Lourdes in frazione Forno di Coazze;

padre Stanisław MAŁYS, dei Monaci di San Paolo Primo Eremita, come addetto al santuario di Nostra Signora di Lourdes in frazione Selvaggio di Giaveno; contestualmente ha terminato anche l’ufficio di assistente religioso presso l’Ospedale Civile di Giaveno;

vari:

don Daniele BORTOLUSSI, come direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale Sociale e del Lavoro;

don Chiaffredo OLIVERO, del Clero diocesano di Fossano, come cappellano titolare della Cappellania per i fedeli anglofoni provenienti dall’Africa.

Trasferimenti

Sono stati trasferiti:

i collaboratori parrocchiali:

don Julian FARTADE, del Clero diocesano di Iaşi, dalla parrocchia S. Giovanni Battista-Cattedrale Metropolitana in Torino alla parrocchia S. Vincenzo de’ Paoli in Settimo Torinese;

padre Raffaele PRENCIPE, dei Frati Minori, dalla parrocchia di Cuorgnè alla parrocchia di Aramengo;

il collaboratore pastorale:

diac. Giuliano PERENO, dalla parrocchia Maria Speranza Nostra alla parrocchia S. Paolo Apostolo in Torino.

Nomine

Sono stati nominati come:

parroci:

don Marco CENA, dei Salesiani, della parrocchia S. Domenico Savio in Torino;

don Gianmarco PERNICE, dei Salesiani, della parrocchia S. Giovanni Bosco in Torino;

inoltre don Mauro MERGOLA, dei Salesiani, che finora era amministratore parrocchiale della parrocchia Santi Pietro e Paolo Apostoli in Torino, a seguito dell’affidamento alla Congregazione Salesiana della predetta parrocchia, ne è stato nominato parroco titolare;

amministratori parrocchiali e legali rappresentanti:

don Giovanni BERGESIO, della parrocchia S. Giuseppe e contestualmente addetto al santuario Grotta di Nostra Signora di Lourdes in frazione Forno di Coazze;

don Domenico BUSSO, della parrocchia di Lauriano;

don Igino GOLZIO, della parrocchia di Sangano;

don Roberto POPULIN, della parrocchia SS. Nome di Gesù in Torino;

don Edoardo SERRA, dei Salesiani, della parrocchia di Arignano;

don Giovanni VILLATA, della parrocchia di Aramengo;

vicari parrocchiali:

don Ugo Giuseppe BUSSOLINO e don Silvio GIGNONE, dei Salesiani, nella parrocchia S. Giovanni Bosco in Torino;

collaboratori parrocchiali:

don Antonio BUSSO, nelle parrocchie di Casalborgone, Lauriano e San Sebastiano da Po;

don Gian Paolo MIGNANI, nella parrocchia S. Giuseppe Artigiano in Settimo Torinese;

rettore di chiese:

don Maurizio DE ANGELI, rettore del santuario Grotta di Nostra Signora di Lourdes in frazione Forno di Coazze e del santuario S. Ignazio sopra Lanzo in Pessinetto;

varie:

padre James Kwaku ADJEI-BUOR, della Congregazione dello Spirito Santo, addetto all’Ufficio diocesano per la Pastorale dei Migranti e cappellano titolare della Cappellania per i fedeli anglofoni provenienti dall’Africa, che contestualmente trasferisce la propria sede dalla chiesa di S. Rocco alla chiesa di S. Tommaso Apostolo in Torino;

can. Giovanni MARITANO, notaio presso la Cancelleria Arcivescovile;

don Gian Franco SIVERA, direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale Sociale e del Lavoro, mantenendo l’incarico di parroco a Nichelino;

don Giuseppe ZEPPEGNO, canonico effettivo del Capitolo Metropolitano di Torino.

Consiglio Presbiterale

A seguito della nomina come parroco di don Giuseppe Barbero, come rappresentante dei vicari parrocchiali nel Consiglio Presbiterale subentra don Stefano BERTOLDINI.

Inizio del ministero di nuovi parroci

Hanno iniziato o iniziano il loro ministero come parroci delle parrocchie loro recentemente affidate:

– domenica 31 agosto alle ore 16:

don Domenico CATTI della parrocchia di Marentino;

– sabato 6 settembre alle ore 16:

don José Israel PEGUERO AQUINO della parrocchia S. Francesco da Paola in Torino;

– domenica 7 settembre alle ore 16:

don Roland (Lorenzo) BARBAY nella parrocchia di Moriondo Torinese;

– domenica 14 settembre alle ore 16:

don Fabrizio FERRERO della parrocchia S. Edoardo Re in Nichelino;

mons. Piero DELBOSCO delle parrocchie di Poirino;

don Dario MONTICONE della parrocchia di Orbassano.

Comunicazioni

Si segnala che l’Ufficio per la Disciplina dei Sacramenti dal corrente mese di settembre ha modificato il proprio orario: è aperto unicamente nelle mattinate di martedì, giovedì e sabato, previo appuntamento (anche telefonico: 011.5156325).