Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
29 Novembre 2012

NUMERI

In aumento gli stranieri
Facebooktwitterpinterestmail
I quartieri Santa Rita e Mirafiori nord fanno parte dell’Unità Pastorale 17 della diocesi torinese e compongono anche la Circoscrizione 2 del Comune. La zona è delimitata da corso Unione Sovietica a sud, da corso Enrico Tazzoli a ovest, dal territorio di Grugliasco a nord e dalla linea ferroviaria a est.
 
In leggero calo rispetto al 2007 quando i residenti erano poco meno di 104 mila, a Santa Rita e Mirafiori nord si contavano, a fine 2011, 102.160 abitanti, facendo della Circoscrizione 2 la quarta più popolosa di Torino dopo la 3 (San Paolo), la 5 (Madonna di Campagna – Vallette) e la 6 (Barriera di Milano – Falchera). Il tasso di natalità dell’Unità Pastorale 17 è in negativo: nel 2011 ci sono stati 719 nuovi nati a fronte di 1.183 residenti deceduti.
 
Degli oltre 100 mila abitanti 8.881 sono gli stranieri, in crescita rispetto agli 8.564 del 2010 e agli 8.113 del 2009. Si nota anche una certa differenza tra la presenza di stranieri tra Santa Rita e Mirafiori Nord: nel primo ne risiedono infatti poco meno di 5.500 mentre nel secondo sono poco più di 3 mila. Degli stranieri attualmente residenti, il genere femminile è di gran lunga quello più rappresentato, essendo più di 5 mila rispetto ai nemmeno 4 mila abitanti stranieri di sesso maschile.
 
Gli stranieri provengono per la maggior parte dalla Romania (4.450 abitanti), dal Perù (751), e dal Marocco (639).