Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
21 Ottobre 2021

Cinque nuovi diaconi al Santo Volto

Sabato 23 ottobre 2021 alle 10. Assieme ai quattro seminaristi anche un frate cappuccino
Ordinazioni diaconali (Foto Giorgio Nota, 2017)
Facebooktwitterpinterestmail

Sabato 23 ottobre 2021 alle 10, a Torino nella parrocchia del S. Volto (via Val della Torre 11), mons. Cesare Nosiglia ha presieduto la S. Messa di ordinazione diaconale dei quattro diaconi del Seminario diocesano e di un frate cappuccino.

Breve presentazione.

Federico Botta ha 39 anni ed è originario di Cagliari. Diversi anni fa si è trasferito a Torino lavorando come informatico e, inseritosi presso la parrocchia Santa Rosa da Lima, ha lì maturato la decisione di entrare in Seminario. In questi anni ha poi prestato il suo servizio per due anni presso la parrocchia di San Donato in Torino e attualmente presso la parrocchia di Santa Maria Goretti, sempre in Torino.

Giacomo Cisero ha 31 anni ed è originario della parrocchia di Sant’Alfonso in Torino, ma molto del suo cammino prima di entrare in Seminario si è compiuto nel paese della sua famiglia, Soglio, nella diocesi di Asti. Giacomo si è laureato in Fisica all’università e ha poi iniziato gli studi teologici presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Alessandria. Entrato in Seminario a Torino ha completato il suo iter di studi presso la nostra Facoltà e ha svolto il suo servizio pastorale nella parrocchia Santa Maria Madre della Chiesa in Settimo Torinese. Proprio all’inizio di questo mese di ottobre ha iniziato un nuovo servizio pastorale nella parrocchia di Volpiano.

Mauro Donato è originario di Corneliano d’Alba e ha 44 anni. Ha però maturato il suo percorso vocazionale nell’Unità pastorale di Bra, conseguendo nel frattempo il baccalaureato presso lo Studentato Teologico Interdiocesano di Fossano. All’inizio del 2019 è entrato in Seminario a Torino seguendo l’itinerario particolare previsto per le vocazioni adulte e prestando successivamente servizio per due anni nell’Unità Pastorale di Savigliano e dal settembre 2021 a Santena.

Infine resta il più giovane dei quattro, Samuele Moro che ha 25 anni. Samuele è di Poirino e, subito dopo il liceo classico, è entrato nella comunità propedeutica, dalla quale è poi passato al Seminario Maggiore. In questi anni ha collaborato nell’attività pastorale delle parrocchie di Pino Torinese e della Madonna della Divina Provvidenza in Torino.

Ai quattro ordinandi del Seminario se ne aggiunge poi un quinto, Gabriele Attanasi, che è invece un frate cappuccino. Ringraziamo il Signore per il dono di queste ordinazioni e, mentre preghiamo per i nuovi diaconi, preghiamo anche per nuove vocazioni alla vita presbiterale e religiosa.

Don Ferruccio CERAGIOLI, rettore del Seminario

(da «La Voce E il Tempo» del 24 ottobre 2021)