Oratori estivi, il Vescovo ausiliare in visita in tre Unità Pastorali

Il 18 giugno 2024 a Settimo Torinese, il 25 giugno a Nichelino e il 9 luglio a Orbassano

Le settimane di Estate Ragazzi partono subito dopo la fine delle scuole, lunedì 10 giugno 2024, e andranno avanti per la maggior parte degli oratori fino a metà luglio e per altri fino al 2 agosto (alcuni offriranno poi il servizio anche a inizio settembre fino alla ripresa delle scuole).

Superano i 15 mila i bambini e i ragazzi iscritti nelle attività degli Oratori estivi sul territorio della diocesi torinese tra le parrocchie, gli Oratori affiliati all’associazione Noi Torino e gli Oratori salesiani. Solo a Torino città le presenze si attestano sulle 7.000.

A questi numeri vanno aggiunti gli animatori, sia minorenni dai 16 anni in su, che maggiorenni, formatisi attraverso i cammini dei gruppi parrocchiali, degli Oratori salesiani, delle associazioni del mondo ecclesiale o grazie ai percorsi formativi proposti dalla Noi Torino e dalla Pastorale giovanile diocesana; sono circa 400 gli animatori che hanno partecipato, lo scorso 20 aprile, al workshop di formazione concluso con la consegna del mandato da parte del vescovo ausiliare mons. Alessandro Giraudo. C’è poi la schiera dei volontari giovani e adulti che presteranno servizio per le diverse esigenze, sia all’Estate Ragazzi che ai campi estivi.

I bambini accolti negli Oratori estivi sono di numerose nazionalità e di diverse religioni. A Torino, in particolare, quest’anno saranno accolti anche 33 minori di famiglie migranti ospitati nei Centri di prima accoglienza gestiti dalla Croce Rossa, la maggior parte africani, recentemente sbarcati a Lampedusa. Alcuni di loro provengono anche dal sud-est asiatico e dall’America Latina.

Come lo scorso anno, mons. Giraudo incontrerà alcuni degli Oratori estivi in tre Unità pastorali della diocesi per momenti di dialogo e festa: il 18 giugno a Settimo Torinese (Up 28), il 25 giugno a Nichelino (Up55) e il 9 luglio a Orbassano (Up 40).

[fonte: «La Voce E il Tempo» del 9 giugno 2024]

condividi su