Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Ospedale Cottolengo: riaperto l’ambulatorio per chi è più in difficoltà e anche il servizio per le persone con sindrome di Down

In via Cottolengo 13 a Torino. ORARI e RECAPITI
Facebooktwitterpinterestmail

All’Ospedale Cottolengo di Torino (via Cottolengo 13) ha riaperto, dopo la chiusura per l’emergenza Coronavirus, l’ambulatorio Granetti, nato nel 2016 per aiutare le persone fragili impossibilitate a sostenere le spese sanitarie.

L’ambulatorio, intitolato al dottor Lorenzo Granetti, medico di fiducia di san Giuseppe Benedetto Cottolengo, offre servizi gratuiti, sia infermieristici (iniezioni, controllo dei parametri, medicazioni varie, fasciature, rimozione punti di sutura, ascolto dei bisogni primari e di cura della persona, orientamento per il disbrigo di pratiche amministrative e socio–sanitarie), sia di medicina di base.

L’ambulatorio osserva il seguente orario, senza interruzioni per la pausa estiva:

  • da lunedì a venerdì dalle 13.30 alle 18.30
  • sabato dalle 8 alle 12.30
  • domenica dalle 8.30 alle 12

Per informazioni: tel. 011.5294408, mail granetti@ospedalecottolengo.it, sito www.ospedalecottolengo.it.

Il Centro, inoltre, presta sostegno a persone senza assistenza sanitaria e, attraverso il progetto «Doro», garantisce un supporto medico ed infermieristico per persone affette dalla sindrome di Down e per le loro famiglie.

Il progetto prende il nome da Doro, una persona con disabilità con cui san Giuseppe Benedetto Cottolengo si intratteneva a giocare a bocce facendo attendere anche personalità importanti. «Gli ospiti», diceva il Cottolengo, «sono i nostri padroni. Se non li trattiamo bene ci cacciano dalla Piccola Casa. Sono ‘cambiali’ che ci aprono il Paradiso. Essi sono Gesù! I più malconci lo rappresentano più dal vivo. Dovremmo servirli in ginocchio!».

Il progetto intende rispondere alle esigenze complessive delle persone con sindrome di Down in modo da rendere meno frammentati i servizi a loro disposizione.

In primo luogo Doro offre accoglienza e ascolto nel rispetto dei tempi dei pazienti. Inoltre, grazie alla corsia preferenziale riservata dall’Ospedale Cottolengo alle persone con disabilità, viene facilitato l’accesso ai servizi ambulatoriali cercando di ridurre al minimo gli accessi in ospedale.

Il personale garantisce anche orientamento nel disbrigo delle pratiche amministrative e socio-assistenziali.

Per accedere al servizio è necessario prenotare rivolgendosi ai seguenti contatti: cell. 342.9923565, mail granetti@ospedalecottolengo.it.