Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Ostensione 2015: decreto dell’Arcivescovo per remissione, nell’atto della Confessione, della scomunica relativa all’aborto procurato

Il testo integrale della disposizione valida dal 19 aprile al 24 giugno 2015
Facebooktwitterpinterestmail

In allegato il testo integrale del decreto del 18 febbraio 2015 con cui l’Arcivescovo concede – per il periodo della prossima Ostensione della S. Sindone (19 aprile – 24 giugno 2015) – a tutti i sacerdoti, sia diocesani o extradiocesani sia membri di istituti di vita consacrata o di società di vita apostolica che siano regolarmente abilitati a ricevere le confessioni dei fedeli per l’intero territorio dell’Arcidiocesi di Torino, la facoltà di rimettere nell’atto della confessione sacramentale la scomunica non dichiarata relativa all’aborto procurato senza l’onere del ricorso a favore specialmente di quanti programmano il proprio pellegrinaggio alla Santa Sindone.