Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Ottavario ecumenico: appuntamenti di preghiera e confronto

Dal 18 al 25 gennaio a Torino, Bra, Carmagnola, Rivoli, Balangero, Orbassano, Balangero, Ciriè, Nichelino
Facebooktwitterpinterestmail
Numerosi appuntamenti di preghiera e riflessione su tutto il territorio della diocesi per l’Ottavario ecumenico che si è aperto il 18 gennaio alle 20.45 in Duomo a Torino. In concomitanza con la solenne funzione di apertura in Cattedrale (presieduta da mons. Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, il pastore Francesco Mosca, Chiesa Cristiana Avventista, e padre Giorgio Vasilescu, parroco ortodosso romeno), una celebrazione ecumenica si è tenuta nella Chiesa della Misericordia di Carmagnola (piazza Garavella) con padre Vadim e don Piola. Nella sezione “Documenti” del sito è possibile scaricare il testo integrale dell’Arcivescovo di Torino.
 
Sabato 19 gennaio due iniziative per bambini e ragazzi al Tempio Valdese in c. Vittorio Emanuele 23 a Torino: laboratorio ecumenico (ore 10-15) e preghiera ecumenica (ore 15); animatori: M. Long, E. Possamai, A. Rosu.

 
Domenica 20 gennaio, alle 16.00, presso il Sermig in piazza Borgo Dora 56 a Torino, conferenza su due «Testimoni dell’ecumenismo a Torino: pastore Enrico Pashetto e don Oreste Favaro». Interventi di don Giuseppe Ghiberti, Facoltà Teologica di Torino, e Piera Egidi, pastora battista, con testimonianze di: Emmanuele Paschetto, Giorgio Vasilescu, Marco Piovano.
 
Celebrazioni ecumeniche lunedì 21 alle 20.45 a: Rivoli presso la chiesa di San Rocco (piazza San Rocco), San Mauro presso la parrocchia del Sacro Cuore di Gesù (via Rivodora 7) e Torino in sei comunità (presso la chiesa cristiana avventista di via Rosta 3, la chiesa di San Michele Arcangelo di via Giolitti 44, la parrocchia Madonna della Divina Provvidenza di via Carrera 11, la parrocchia Maria Speranza Nosta di via Ceresole 44, la parrocchia del Sacro Cuore di Gesù di via Nizza 56, il santuario di Sant’Antonio da Padova di via Sant’Antonio da Padova 5).
 
Sempre alle 20.45 , martedì 22 gennaio celebrazioni ecumeniche a Balangero (parrocchia di San Giacomo Apostolo in piazza Martiri 7), a Ciriè (parrocchia San Giovanni Battista in via San Ciriaco 42), a Nichelino (parrocchia della Santissima Trinità in via Stupinigi 16) a Orbassano (parrocchia di San Giovanni Battista in piazza Umberto I) e a Torino (nella chiesa Evangelica Battista di via Viterbo 119, nella parrocchia Madonna delle Rose di via Madonna delle Rose 2, nella parrocchia di San Francesco da Paola di via Po 16).
 
Mercoledì 23 gennaio, ore 20.45, in via Accademia Albertina 11 a Torino, Grande Vespro, presieduto da padre Luciano ROSU, parr. ORTODOSSA ROMENA S. Croce.

 
Giovedì 24 gennaio, ore 20.45, incontro dei giovani presso la Chiesa evangelica valdese in c. Oddone 7 a Torino: in programma preghiere, canti e riflessioni.
 
E ancora, nell’ultimo giorno della Settimana, in concomitanza con la celebrazione di chiusura alle 20.45 al Tempio Valdese di Torino (presiedono: predicatrice Eugenia Ferreri, presidente della CEPE; padre Luciano Rosu, parroco ortodosso romeno, e mons. Guido Fiandino, vescovo ausiliare), a Bra si è tenuto un incontro ecumenico di preghiera e riflessione presso la Piccola Casa della Divina Provvidenza di via Fratelli Carando 28.
 
Come è tradizione della Società Biblica in Italia, anche quest’anno sono offerti alla meditazione dei Cristiani alcuni testi biblici appositamente scelti da un gruppo internazionale ecumenico composto da rappresentanti del Consiglio Ecumenico delle Chiese e del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani. In allegato la raccolta dei testi a cura della Società Biblica.