Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
10 Marzo 2012

Strage di Tolosa: messaggio di solidarietà dell’Arcivescovo di Torino

Mons. Nosiglia: «Respingere qualunque gesto o segno di intolleranza»
Facebooktwitterpinterestmail
Di seguito la dichiarazione dell’Arcivescovo di Torino in riferimento alla strage che ha colpito la comunità ebraica di Tolosa lunedì 19 marzo.
 
«Voglio dimostrare la mia vicinanza e tutta l’affettuosa solidarietà mia personale e della Chiesa torinese verso la comunità ebraica, di nuovo duramente colpita dall’orribile strage di Tolosa. La Chiesa cattolica di Torino, da molti anni, ha arricchito e approfondito l’amicizia e la conoscenza reciproca con la comunità ebraica, in un cammino di dialogo che continua fecondo e cordiale.
 
Credo che in questi momenti il nostro primo compito di credenti sia di assicurare la preghiera, profonda e sincera, per le vittime, i loro familiari, l’intera comunità. Ma, come credenti e come cittadini, abbiamo anche il dovere di dire alto e forte che respingiamo qualunque gesto o segno di intolleranza, razzismo, violenza. È nostro compito costruire e rafforzare, con tutti gli uomini e le donne di buona volontà, una cultura di reciproco rispetto e accoglienza: perché non vogliamo mai più sprofondare nella barbarie dell’antisemitismo e delle discriminazioni religiose e civili.
Cesare Nosiglia
Arcivescovo di Torino»