Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
27 Marzo 2018

«Albanesi in Italia. Il ruolo delle donne», incontro alla Regione Piemonte

Facebooktwitterpinterestmail
martedì 27 Marzo

Quale importanza hanno avuto e hanno adesso le donne albanesi, nel lavoro e nel tessuto sociale del nostro Paese e nelle comunità del territorio?

 

Martedì 27 marzo 2018, alle ore 18, se ne discute a Torino, presso la Sala Mostre della Regione Piemonte, in piazza Castello 165, nell’incontro “Albanesi in Italia. Il ruolo delle donne” promosso da Sicurezza e Lavoro, Confronti, AMMI e ItAlb. Con il patrocinio di Regione Piemonte e Città di Torino – Circ.1, il sostegno dell’8 per mille della Chiesa Valdese e la collaborazione del Consolato Generale della Repubblica d’Albania a Milano e la Prefettura di Torino. Ingresso libero.

 

Nell’occasione verrà presentato il libro “Donne d’Albania. Tra migrazione, tradizione e modernità”, a cura di Rando Devole e Claudio Paravati, edizioni Com Nuovi Tempi, e sarà distribuito gratuitamente il Dossier Statistico Immigrazione 2017 (Idos/Confronti).

 

È un incontro – moderato da Massimiliano Quirico, direttore di Sicurezza e Lavoro – aperto alla partecipazione della comunità italo-albanese torinese e piemontese per riflettere sulla condizione delle donne albanesi – passata e attuale – partendo dalle prime massicce ondate migratorie degli anni ’90 sino al contesto odierno.

 

Come era e come è oggi la vita delle donne albanesi a Torino e in Italia? Quante sono e cosa fanno? Quali rapporti hanno – in particolari le giovani delle seconde generazioni – con la loro terra di origine?

 

Tra riflessioni, analisi e testimonianze, gli autori descrivono vita, sogni, speranze, delusioni e successi di donne impegnate in tutti i settori della nostra società: mondo accademico, libere professioni, attività imprenditoriali, amministrazione pubblica, associazionismo, intermediazione culturale, giornalismo, arte, letteratura e altro ancora.

 

Un modo per raccontare i fenomeni migratori attraverso tante voci – simili e diverse – e confrontarsi con la complessità di un modello di società inclusivo e partecipato.

 

Nella Sala Mostre in cui si svolge il convegno sarà anche possibile visitare gratuitamente la mostra “Famiglie: mettiamoci la faccia”, promossa da Regione Piemonte, Artemixia, Sicurezza e Lavoro, CasArcobaleno e Agedo.

 

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/203402157090318

27/03/2018 18:00
27/03/2018 21:00
Associazioni e movimenti
Torino
Piemonte
Italia
Regione Piemonte - URP, Piazza Castello, Torino, TO, Italia