Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Alla Libreria Belgravia si parla di Matera, cyberbullismo e Freud

Facebooktwitterpinterestmail
venerdì 22 Febbraio

Di seguito gli appuntamenti di fine febbraio alla Libreria Belgravia in via Vicoforte 14/D a Torino.

 

Martedì 19 febbraio 2019 ore 18,30: «Il paesaggio lucano nel cinema».

Beniamino Lecce, giornalista, presenta il suo libro sui luoghi dei film girati a Matera e in Basilicata che cataloga in modo esaustivo, fornendo uno sguardo rapido ed efficace sui film e sui luoghi

 

Venerdì 22 febbraio: «Io valgo di più» di Antonella Caprio

A partire dalle ore 20.00 aperitivo insieme all’autrice prima della presentazione; alle ore 21 il criminologo e saggista Antonio De Salvia dialogherà con la scrittrice Antonella Caprio, coautrice del libro «Io valgo di più», un libro che parla in modo nuovo e coinvolgente il tema del bullismo e del cyberbullismo.

Ad arricchire la serata ci saranno gli attori: Federica Ebanista, Mauro Pagliano, Benedetto Musacchio, Fabrizio Castello, Angela Gianturco (Angela Irma) che metteranno in scena il trailer dello spettacolo teatrale «Aras», tratto dal libro, scritto e diretto dalla stessa autrice.

 

Sabato 23 febbraio ore 17-19: secondo appuntamento del ciclo «Pomeriggi in casa Freud» a cura di Lunipsi Torino.

Capita, quando si è di fronte a situazioni particolarmente complicate, di domandarsi: «Ma che cosa ne avrebbe detto… ?». A volte si tratta di una persona particolarmente cara, a volte di qualcuno che è stato un punto di riferimento reale, a volte di qualcuno che è un punto di riferimento ideale. Calare il punto di vista di chi non può risponderci nella situazione reale aiuta sempre a chiarire dubbi e incertezze.

L’appello a qualcuno pensato come importante, sembra darci una sensazione di sicurezza. Si tratta pur sempre di una sensazione ma questa ci aiuta in quel momento particolare. Per gli psicanalisti funziona allo stesso modo, oppure la chiamata in causa dei propri punti di riferimento è qualcosa destinato ad amplificare dubbi e incertezze?

Che si tratti di un’intervista impossibile a Sigmund Freud, è ovvio, che sia un gioco, è chiaro, che possa essere una opportunità, altrettanto! Intervistano Freud (in rigoroso ordine alfabetico): Giovanni Callegari, Luciano Faioni, Stefania Guido, Franco Quesito, Annalisa Zacchetti.

 

INGRESSO LIBERO E GRATUITO FINO A ESAURIMENTO POSTI

Info: 347.5977883- 011.18892655, libreria.belgravia@gmail.com, pagina FB di Belgravia: https://www.facebook.com/libreria.belgravia

22/02/2019 00:00
22/02/2019 00:00
Altro
Torino
Piemonte
Italia