Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
18 Ottobre 2019

«Finanza verde e cambiamento climatico: quali iniziative della Commissione europea?», lecture al Campus Einaudi

Facebooktwitterpinterestmail
lunedì 21 Ottobre

Lunedì 21 ottobre 2019, alle 11, nell’Aula Magna del Campus Luigi Einaudi (Lungo Dora Siena 100/A, Torino), si tiene la lecture dal titolo «Rischio climatico e finanza verde: sostenibilità e obblighi di disclosure per le imprese. Le iniziative della Commissione Europea», organizzata dal Dipartimento di Economia e Statistica dell’Università di Torino, in collaborazione con la Scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico-sociali dell’Università di Torino e la Fondazione Luigi Einaudi.

 

Relatore dell’evento è il dott. Ugo Bassi, Direttore della Commissione Europea per i Mercati Finanziari. Per UniTo partecipano Elisabetta Ottoz, Direttrice della Scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico-Sociali, Federico Revelli, Direttore del Dipartimento di Economia e Statistica “Cognetti de Martiis”, Roberto Marchionatti, docente di economia politica e Presidente del Comitato scientifico della Fondazione Luigi Einaudi di Torino e Vera Palea, docente del Dipartimento di Economia e Statistica “Cognetti de Martiis”.

 

Con l’adozione nel 2015 dell’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici e dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile, i governi di tutto il mondo hanno scelto una via più sostenibile per il nostro pianeta e la nostra economia. Da molto tempo la sostenibilità si trova al centro anche del progetto dell’Unione Europea, i cui trattati ne riconoscono le dimensioni sociale e ambientale. La sostenibilità e la transizione verso un’economia a basso contenuto di carbonio, più efficiente in termini di risorse e circolare sono elementi fondamentali per garantire la competitività a lungo termine dell’economia dell’UE, che si impegnata a favore di uno sviluppo che soddisfi le esigenze delle generazioni presenti e future, creando nel contempo nuove opportunità di occupazione e investimento nonché garantendo la crescita economica.

 

Nel marzo 2018, la Commissione ha avviato il Piano per la Crescita Sostenibile, che è parte di più ampi sforzi per collegare la finanza alle esigenze specifiche dell’economia continentale. Nello specifico, il piano d’azione mira a riorientare i flussi di capitali verso investimenti sostenibili al fine di realizzare una crescita sostenibile e inclusiva. Inoltre, la sfida è come gestire i rischi finanziari derivati dai cambiamenti climatici, quali l’esaurimento delle risorse, il degrado ambientale e le questioni sociali, nonché promuovere la trasparenza e la visione a lungo termine nelle attività economico-finanziarie.

21/10/2019 11:00
21/10/2019 13:00
Altro
Torino
Piemonte
Italia
Lungo Dora Siena 100/A10153 Torino Piemonte Italia