Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
10 Febbraio 2017

Fine settimana nei musei della Fondazione Torino Musei

Facebooktwitterpinterestmail
domenica 12 Febbraio

Torino – Di seguito i principali appuntamenti di sabato 11 e domenica 12 febbraio nei musei della Fondazione Torino Musei.
 
SABATO 11 FEBBRAIO
Sabato 11 febbraio, ore 15.30: LA FEBBRE DEL COLLEZIONISMO.
A Palazzo Madama – visita guidata alla mostra EMANUELE D’AZEGLIO. Il collezionismo come passione riservata abbonati Musei Torino Piemonte
La figura di Emanuele D’Azeglio è illustrata attraverso un itinerario che coinvolge tutti i piani di Palazzo Madama alla scoperta dei numerosi e preziosi oggetti d’arte che hanno caratterizzato il suo gusto di collezionista. Numerose sono le raccolte che si concretizzano nel corso del tempo, porcellane, maioliche, quadri ancora presenti tra le collezioni di Palazzo Madama: per l’occasione, il percorso in mostra è arricchito da alcuni prestiti quali i codici miniati di quattrocenteschi Sforza e d'Avalos o ancora, per la prima volta di nuovo a Torino, la celebre Madonna Villamarina, uno dei dipinti più enigmatici e affascinanti della pittura italiana del Rinascimento, oggi conservato alla Fondazione Cini di Venezia.
Costo: 4.00 euro (biglietto di ingresso gratuito per i possessori di Abbonamento Musei)
Informazioni e prenotazioni: 800.329.329
 
Sabato 11 febbraio, ore 16.00 e ore 21.00: KARAGÖZ E IL FESTIVAL
Al MAO – Realizzazione e animazione di ombre turche. Evento internazionale in collaborazione con Turkish Airline. Apertura straordinaria della mostra Le figure dei sogni fino alle ore 22
 
Sabato 11 febbraio ore 15,00 – 16,00 – 17,00: LETTURE D’AMORE
Al Borgo Medievale – visite teatrali in Rocca. Visite teatrali in Rocca con gli attori della Compagnia I Fools, in occasione di San Valentino! Verranno interpretati brani tra i più significativi della letteratura classica e contemporanea in chiave romantica, comica e musicale.
Ingresso 10,00 euro; ridotto 7,00 euro
 
Sabato 11 febbraio ore 17,00: RASSEGNA CINEMATOGRAFICA al Borgo Medievale.
Una delle tante attività che ebbero inizio a Torino fu la cinematografia. Nacque nel 1904 e gli stabilimenti di Itala-Film, Ambrosio e Pasquali s’imposero presto sul mercato internazionale.
Per ricordare quegli anni, in collaborazione con il Museo del Cinema di Torino e con la Bibliomediateca, verrà proposta una rassegna di film muti realizzati a Torino nei primi anni del novecento, che presenteranno le tematiche affrontate nel libro, con accompagnamento musicale dal vivo del pianista Simone Zoja.
Al termine delle proiezioni il pubblico potrà gustare un aperitivo …come ai tempi di De Amicis, il vermut, anch’esso un’eccellenza torinese.
Restauri realizzati dal Museo Nazionale del Cinema di Torino. Ingresso € 6. E’ consigliata la prenotazione: 011/4431701.
 
DOMENICA 12 FEBBRAIO
Domenica 12 febbraio, ore 15.00: VIAGGIO AL CENTRO DELLA GAM
Alla GAM – Attività per famiglie. Il tema della Velocità, sarà lo spunto per compiere un viaggio che si snoda tra le sale espositive. Si evocheranno periodi e paesi diversi osservando mezzi di trasporto differenti. Si analizzeranno i lavori di artisti, italiani e stranieri, contemporanei e non che, con la loro sensibilità, potranno risvegliare ricordi e racconti personali. In laboratorio si lavorerà sull’idea del viaggio costruendo dei prototipi di qualunque mezzo di trasporto – reale o meno – che la fantasia suggerirà ai bambini e ai loro accompagnatori.
Durata: 2 ore. Tariffa: attività 7 € a bambino + Ingresso gratuito adulti e secondo il Regolamento del museo.
Si prega di prenotare entro venerdì 10 febbraio. Per informazioni e prenotazioni: Dipartimento Educazione GAM da lunedì a venerdì, orario 9-13 e 14-16
 
Domenica 12 febbraio, ore 16.00: LE FIGURE DEI SOGNI. Marionette, burattini, ombre nel teatro orientale
Al MAO visita guidata. Appuntamento in occasione della mostra Le figure dei sogni. Le 400 figure in mostra presso il MAO, appartenenti alla collezione personale di Augusto Grilli, permettono di accompagnare il visitatore alla scoperta degli straordinari aspetti del teatro di figura in Oriente, da quelli più noti come le ombre giavanesi e cinesi, ai meno noti quali le grandi sagome indiane. Grazie a un allestimento che mette in contatto diretto il pubblico con gli oggetti esposti e propone la ricostruzione di alcuni teatrini orientali, sarà possibile approfondire alcuni aspetti tecnici delle diverse tipologie dei burattini e marionette e il valore culturale di questa affascinante forma d’arte.
Costo: € 4 (più biglietto di ingresso alla mostra – gratuito per possessori di Abbonamento Musei)
Informazioni e prenotazioni: 011.5211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com
 
Domenica 12 febbraio, ore 16.00: DALLE BOMBE AL MUSEO 1942-1959
Alla GAM – Visita guidata alla mostra. L’itinerario in mostra permette di illustrare le vicende storiche della ricostruzione della Galleria d’Arte Moderna di Torino aperta nel 1959 sotto la direzione di Vittorio Viale, dopo i drammatici bombardamenti bellici che danneggiarono irrimediabilmente il Padiglione Calderini nel 1942. Gli eventi saranno descritti attraverso le opere esposte, le fotografie d’epoca e ancora le poltroncine, gli arredi e le lampade facenti parte del patrimonio della GAM e del suo archivio storico. A dare forma al nuovo edificio due giovani architetti non ancora trentenni Carlo Bassi (1923) e Goffredo Boschetti (1923 – 2003) che vinsero il bando indetto dalla Città nel 1951. Lo spirito internazionale del progetto architettonico, viaggiò di pari passo con il lavoro di riallestimento, preannunciato dall’acquisto nel 1948 di opere quali Chagall (Dans mon pays, 1943) e delle importanti acquisizioni nelle rassegne “Pittori d’Oggi. Francia Italia”, a partire dal 1951: Hartung, Manessierm, Tal Coat.
La visita proseguirà con un percorso esterno volto a descrivere le caratteristiche dell’edificio nell’isolato tra via Magenta, corso Galileo Ferraris, via Vela e via Fanti.
Informazioni e prenotazioni: 0115211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com
 
Domenica 12 febbraio, ore 17.00: SPETTACOLO MÚA RỐI NƯÓC
Al MAO proiezione documentario. Appuntamento in occasione della mostra Le figure dei sogni , Documentario dedicato al teatro delle marionette acquatiche del Vietnam.
Ingresso gratuito fino esaurimento posti disponibili.

12/02/2017 00:00
12/02/2017 00:00
Altro, Appuntamenti