Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
7 Settembre 2021

Fondazione Donat Cattin: incontri su crisi afghana e Marco Trabucco

Facebooktwitterpinterestmail
venerdì 10 Settembre

Di seguito due incontri di inizio settembre a cura della Fondazione Donat Cattin.

 

«Carlo Trabucco: i diari di un sindaco»

Giovedì 9 settembre 2021 – Ore 20:30

Presso il Centro Culturale “Piero Martinetti” di Castellamonte

Ingresso libero fino ad esaurimento posti con Green Pass e documento di identità

Carlo Trabucco, esponente di primo piano della politica e della cultura torinese, ha svolto anche una intensa attività amministrativa, rivestendo tra l’altro l’incarico di Sindaco della sua città natale, Castellamonte in provincia di Torino. L’archivio di Trabucco, di grande rilievo per la conoscenza delle vicende del movimento cattolico torinese nell’immediato dopoguerra, sono conservate presso la Fondazione Donat-Cattin.

In occasione del 60° anniversario della prima edizione della mostra della ceramica l’Amministrazione comunale ha promosso la pubblicazione dei diari tenuti da Trabucco (a cui si deve la fondazione della mostra) negli anni dell’impegno Castellamontese. “Carlo Trabucco: i diari di un Sindaco” è appunto il titolo del volume.

Parteciperà il Direttore della Fondazione Gianfranco Morgando. Insieme a lui parleranno: Claudio Bethaz, Assessore alla Cultura della città; Attilio Perotti, Presidente del Consiglio di Biblioteca; Giuseppe Bertero, curatore artistico della mostra della ceramica; Eleonora Doro, autrice di una tesi di laurea sulla storia della ceramica castellamontese.

 

«Afghanistan: solidarietà, sfide globali e ruolo dell’Occidente»

Venerdì 10 settembre 2021 – Ore 17:30

Polo del ‘900, Via del Carmine 14, Sala ‘900

Ingresso in Sala ‘900 con prenotazione obbligatoria, Green Pass e documento di identità, registrandosi al seguente link: PRENOTA

La crisi afghana, scoppiata nel mese di agosto ma annunciata da tempo, ha destato grande emozione in tutto il mondo. Le immagini dell’aeroporto di Kabul, circondato da gente disperata che cerca di fuggire dal paese, sono il drammatico richiamo ad una delle più disastrose sconfitte della società occidentale ad opera di un movimento totalitario. Ma sono contemporaneamente un segnale che i valori di libertà e di tolleranza maturati in occidente mantengono una capacità di attrazione che va oltre gli errori dei governi e degli eserciti. Certo, dobbiamo riscattare il tradimento della speranza perpetrato in Afghanistan. E questo richiede un gigantesco sforzo di analisi, la costruzione di strategie articolate sul piano umanitario e della politica estera, la ridefinizione dei ruoli degli attori geopolitici principali.

Sono stati invitati: David Sassoli, Presidente del Parlamento Europeo. Domenico Quirico, giornalista. Elena Piastra, Sindaca di Settimo Torinese. Franco Cravarezza, generale di Corpo d’Armata. Prevediamo inoltre la partecipazione di un Ufficiale Superiore della Brigata Alpina Taurinense con esperienza ad Herat e di un esponente della Comunità Afghana torinese.

10/09/2021 00:00
10/09/2021 00:00
Associazioni e movimenti
Torino
Piemonte
Italia