Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
18 Marzo 2021

Fondazione Tancredi di Barolo «La Piccina Commedia, Dante e i ragazzi tra educazione e ricreazione, incontro online

Facebooktwitterpinterestmail
giovedì 25 Marzo

Avvicinare bambini e ragazzi alla figura di Dante e alle sue opere attraverso libri, periodici e materiali scolastici dell’Ottocento e della prima metà del Novecento. È lo scopo del progetto “La Piccina Commedia. Dante e i ragazzi tra educazione e ricreazione” che la torinese Fondazione Tancredi di Barolo presenterà con un incontro online in programma dalle 17,30 alle 18,45, del 25 marzo 2021, il DanteDì.

Immagini, letture e video illustreranno il materiale più significativo conservato presso la Biblioteca e l’Archivio della Fondazione (che ospita anche il MUSLI, Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia), tra cui una rara edizione de Il sogno di Giulietta. Fantasia dantesca di Ida Baccini del 1887 e, del 1925, il divertente e toscanissimo Ramerino di Augusto Novelli. Pinocchio è protagonista dei viaggi danteschi in Pinocchio nell’AltroMondo del 1914 e negli anni ‘20/’30 nei tre volumetti Pinocchio all’Inferno, al Purgatorio e al Paradiso; Topolino all’Inferno fa parte dei Classici Disney, mentre La Piccina Commedia degli anni ‘50 è una versione, poco nota, espressamente pensata per i bambini più piccoli. Tra i periodici è di particolare interesse il numero monografico su Dante del “Giornalino della Domenica”, uscito un secolo fa.

L’incontro, condotto da Pompeo Vagliani, presidente della Fondazione Tancredi di Barolo, con Luciana Pasino del Comitato Scientifico e il pop-up designer Massimo Missiroli, sarà trasmesso in streaming sul canale YouTube della Fondazione e sulla pagina Facebook del MUSLI. Verranno presentate anche le attività didattiche e con le scuole progettate e sviluppate dalla Fondazione sul tema, con la partecipazione di Marta Peiretti, operatrice didattica del MUSLI.

 

Sarà proiettato un breve video realizzato dagli studenti del Convitto Nazionale Umberto I di Torino, nell’ambito di un progetto didattico con la Fondazione, dedicato ad alcune delle riscritture e parodie della Divina Commedia sopra citate.

 

Del progetto della Fondazione fa anche parte il laboratorio online “Dante per ragazzi: tra numeri, parole e figure”, per le scuole secondarie di primo grado, che attraverso letture, quiz e una tombola dantesca consente di avvicinarsi alla Divina Commedia in modo divertente; si terrà il 26 marzo sulla piattaforma online Agorà del Sapere (https://www.agoradelsapere.it/webinar/dante-per-ragazzi-tra-numeri-parole-e-figure); potrà essere replicato su richiesta, scrivendo a didattica@fondazionetancredidibarolo.com. Il 27 marzo alle ore 17.30, inoltre, si svolgerà il laboratorio online per famiglie “Il Dante dei piccoli”, dedicato ai bambini.

Nel prossimo giugno è previsto l’allestimento in una sala del MUSLI di una mostra temporanea con materiali di amena lettura e una sezione dedicata al libro animato e all’illustrazione, e al libro pop up di Massimo Missiroli Dante Inferno.

A ottobre, infine, è in programma l’allestimento di un’aula scolastica denominata “Dante in classe”, in cui saranno collocati una rassegna di testi scolastici, quaderni, manifesti didattici e rappresentazioni grafiche della Divina Commedia, come quelle contenute nel Porena del 1902, e materiali che testimoniano l’attiva presenza a scuola della Società Dante Alighieri.

Tutte le iniziative saranno inserite tra le manifestazioni nazionali indette dal Mibact e le attività Dante700 che fanno capo a UniTO.

 

Link canale YouTube della Fondazione: https://www.youtube.com/channel/UCGR7kP3lbJZ8NCZJRcQjT3w

Link pagina Facebook della Fondazione: https://www.facebook.com/musli.torino/

25/03/2021 00:00
25/03/2021 00:00
Associazioni e movimenti
Torino
Piemonte
Italia