Giornata dell’affascinante mondo delle piante («Fascination of Plants Day»): iniziative a Torino

sabato 21 Maggio

Il 18 maggio 2022 ricorre la sesta giornata internazionale del “Fascination of Plants Day” (FoPD 2022 sito web https://plantday18may.org/) che nasce sotto l’egida dell’European Plant Science Organization (EPSO) e coinvolge scienziati da tutto il mondo impegnati nello studio delle piante.

Per questa edizione del FoPD 2022 il coordinamento delle iniziative a livello nazionale è affidato all’Istituto per la protezione sostenibile delle piante del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ipsp) e al Dipartimento di scienze della vita e biologia dei sistemi dell’Università degli Studi di Torino. (sito web www.2022.plantday.it)

In particolare, il Cnr, come ogni edizione svolge un ruolo di primo piano con 23 eventi eterogenei organizzati in tutto il territorio nazionale da Istituto per la protezione sostenibile delle piante (Ipsp), Istituto di biologia e biotecnologia agraria (Ibba), Istituto di bioscienze e biorisorse (Ibbr), l’Istituto per il sistema produzione animale in ambiente mediterraneo (Ispaam) del Dipartimento di scienze bio-agroalimentari dell’Ente di ricerca.

L’obiettivo di questa iniziativa è avvicinare il grande pubblico al misterioso e affascinante mondo delle piante e delle scienze vegetali, che svolgono un ruolo di primaria importanza per la conservazione dell’ambiente, la salute del pianeta, l’agricoltura e la sostenibilità della produzione alimentare. L’interazione delle piante nella vita quotidiana dell’essere umano è il fulcro attorno al quale ruota tutto l’evento.

Tra i numerosi temi trattati: dai colori alla comunicazione tra piante, dall’estrazione del DNA alle risorse della castagna, dai mille usi della canapa alle piante osservate dallo spazio.

 

Iniziative a TORINO

  • Istituto per la protezione sostenibile delle piante propone (Cnr-Ipsp)
  • “Piante: forme, colori, odori, legami…”, 21 maggio ,10:30 – 13:30, viale Mattioli 25, Torino (TO); serra dell’Orto Botanico, referente: Marina Ciuffo – ciuffo@ipsp.cnr.it

Descrizione evento:

laboratorio/attività per bambini e ragazzi sul mondo delle piante, le forme che si incontrano, i colori che le compongono, gli odori che le caratterizzano e i legami che ci sono tra la vegetazione, l’ambiente e gli altri organismi, anche quelli che non si possono vedere, i microorganismi, che svolgono un ruolo fondamentale per il mondo vegetale e gli ecosistemi, nel bene e nel male.
All’attività proposta faranno da cornice alcune foto della rassegna fotografica che verrà presentata sempre dall’Ipsp e a cui sarà possibile collegarsi per la versione completa tramite un link facilmente raggiungibile con smartphone utilizzando un apposito QR. Ingresso libero.

  • “Immagini dal mondo delle piante: dalla ricerca all’applicazione, il fascino della scoperta”

mostra fotografica fruibile sul canale https://www.youtube.com/channel/UC38TKvHIQR5eGIM4kh3DJlg/featured; e sul sito http://www.ipsp.cnr.it/

Referente: Marina Ciuffo – marina.ciuffo@ipsp.cnr.it

Descrizione evento: rassegna fotografica nell’ambito della difesa delle piante, delle interazioni tra piante e microrganismi, e dei sistemi sostenibili innovativi per la protezione e la sorveglianza di boschi e campi coltivati. Le foto saranno raccolte dai ricercatori presenti nelle diverse regioni in cui l’istituto ha sede (Piemonte, Lombardia, Toscana, Campania, Puglia), e riguarderanno le linee di ricerca passate e in corso.

  • Uso innovativo di Risorse Micologiche per la salvaguardia delle foreste Mediterranee resilienti e produttive minacciate dai cambiamenti climatici (progetto LIFE MycoRestore)”, 21 maggio, 10:30 – 13:00, Orto Botanico, viale Mattioli 25. referente: Antonietta Mello, mello@ipsp.cnr.it

Descrizione evento:

Il progetto LIFE MycoRestore vuol dimostrare la fattibilità di una serie di pratiche forestali sostenibili basate sull’uso di risorse micologiche, a scopo esemplificativo in 305 ha di foreste mediterranee (in Italia, Spagna e Portogallo). LIFE MycoRestore contribuirà a mettere a punto metodologie di gestione atte a rendere le foreste più resistenti agli attacchi di parassiti e malattie, meno vulnerabili agli eventi naturali esacerbati dai cambiamenti climatici come siccità e incendi boschivi, e promuoverà un approccio gestionale maggiormente efficiente sotto il profilo delle risorse e dell’economia circolare per fornire un valore aggiunto a prodotti e beni connessi alla selvicoltura.

  • “L’erbario dell’Università di Torino: dalla carta al virtuale per studiare il mondo vegetale”, 21 maggio, 10:30 – 13:00, Orto Botanico, viale Mattioli 25, referenti: Gianluca Grasso, Sergio Favero Longo, Valeria Bianciotto

Descrizione evento: l’Erbario dell’Università di Torino raccoglie al suo interno una collezione di circa un milione di campioni vegetali essiccati, alcuni perfino risalenti alla metà del 1700, che documentano la flora piemontese e valdostana, ma anche le colture dell’Orto Botanico universitario e le raccolte effettuate nel corso delle prime esplorazioni botaniche extra europee.
Nell’ambito del Fascination of Plants Day 2022, sarà possibile accedere ai locali  e osservare il processo di digitalizzazione previsto all’interno del Progetto HERB TO CHANGE, sostenuto dalla Fondazione CRT, che permetterà di informatizzare diverse sezioni dei campioni conservati. Lo scopo principale sarà quello di rendere il patrimonio di dati racchiuso nelle sale dell’Orto Botanico fruibile in rete e di facile accesso a ricercatori e studiosi di erbari e collezioni vegetali di tutto il mondo.
Infine sarà illustrato il progetto HoloHerbarium, condotto in collaborazione con il Muséum National d’Histoire Naturelle di Parigi e l’Ipsp- Cnr. Esso mostrerà come queste collezioni risultino essere una risorsa efficace ed innovativa per lo studio dell’evoluzione dei microorganismi associati ai campioni vegetali essiccati attraverso lo studio di tracce molecolari di DNA e proteine antiche. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

21/05/2022 00:00
21/05/2022 00:00
Altro
Torino
Piemonte
Italia
Viale Pier Andrea Mattioli 25, 10125 Torino, Piemonte Italia
condividi su