Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Giornata Mondiale dei Malati di lebbra 2021: proposte diocesane

Facebooktwitterpinterestmail
domenica 31 Gennaio

«Fratelli e sorelle dall’Amore» è lo slogan scelto per domenica 31 gennaio 2021 68a Giornata Mondiale dei malati di Lebbra. Il Centro missionario diocesano propone per la Giornata una veglia di preghiera «Dalla parte dei poveri» con la testimonianza di mons. Vincent Aind, Vescovo di Bagdogra India.

 

La Veglia si terrà on line venerdì 29 gennaio in collaborazione con l’Associazione Oasi Omg, l’associazione Mio e Sos India onlus. Per la partecipazione basta richiedere il link a missionario@diocesi.torino.it. La Giornata è occasione di preghiera per quanti soffrono per la lebbra e per quanti si adoperano per curare i malati, per far superare lo stigma che ancora pesa sulla loro condizione. Oltre alla preghiera le comunità e i singoli sono invitati ad un sostegno concreto ai lebbrosari e alle comunità religiose che quotidianamente si prendono cura dei malati e delle loro famiglie.

 

Come ogni anno infatti il Centro missionario diocesano raccoglie le offerte e le destina alle varie realtà. Lo scorso anno sono stati donati e quindi ridistribuiti 62 mila euro. (Si può contribuire con bonifico bancario intestato a: Arcidiocesi di Torino – Ufficio missionario Iban: IT28 U030 6909 6061 0000 0110 790, indicando nella causale Giornata Malati di lebbra).

 

Tra i progetti sostenuti, solo per citarne alcuni, le cure quotidiane per i lebbrosi dell’ospedale di Gambo in Etiopia, l’aiuto ai malati assistiti dalle Carmelitane di Santa Teresa di Torino in Madagascar, anche dove a complicare la situazione per molti c’è anche il Covid. Aiuti andranno, sempre in Madagascar anche al centro di cura Beata Anna Michelotti di Moramanga dove il 90% di lebbrosi ha anche la tubercolosi e dove operano le Piccole Serve del Sacro Cuore di Gesù per gli Ammalati Poveri che hanno la casa generalizia a Torino. Poi si sosterranno le cure domiciliari del lebbrosario Jesu Ashram in India e l’Opsedale di Sao Juliao in Brasile che quest’anno celebra 80 anni di vita.

 

Per approfondire il tema della giornata, per conoscere i vari progetti e leggere alcune testimonianze che giungono dai lebbrosari: www.diocesi.torino.it/missionario.

(Federica BELLO da «La Voce E il Tempo» del 24 gennaio 2021)

31/01/2021 00:00
31/01/2021 00:00
Uffici pastorali diocesani
Torino
Piemonte
Italia