Il Cammino di don Bosco presenta i nuovi «anelli»

sabato 26 Febbraio

Un cammino tra le colline torinesi sulle orme di don Bosco: sabato 26 febbraio 2022 sarà presentato ad Andezeno grazie alla collaborazione tra Città Metropolitana, Comuni e associazioni escursionistiche. Da Valdocco al Colle don Bosco, passando per Superga, Vezzolano, la casetta di san Domenico Savio, borghi e colline: l’escursionismo si unisce alla memoria dei santi piemontesi nei nuovi itinerari che saranno presentati. I percorsi seguono idealmente i passi di Giovannino Bosco per spostarsi tra casa natale ai Becchi di Castelnuovo d’Asti, Chieri, dove visse importanti anni di studio e Valdocco, dove costruì il suo primo oratorio. Da decenni i salesiani di Chieri percorrono questi itinerari guidati da don Andrea Angeleri con i ragazzi della scuola media e dell’oratorio per raggiungere Maria Ausiliatrice durante la novena e il «Colle» per la festa dell’ultimo giorno di scuola.

Ora i passi di don Bosco sono diventati il pretesto per nuovi sentieri per portare alla scoperta dei piccoli tesori della collina torinese: «Il percorso parte dal Santuario di Maria Ausiliatrice al Valdocco di Torino e conduce al Colle di Don Bosco, proponendo tre alternative», riferiscono dal comune di Chieri, capofi la del progetto, «il Cammino alto della Superga-Crea, tocca la Basilica di Superga e l’abbazia di Vezzolano, il Cammino medio del Lago di Arignano ed il Cammino basso di San Domenico Savio, tocca l’Eremo dei Camaldolesi. Queste tre alternative, ed altre due varianti, possono essere collegate a formare ‘Anelli’ di diversa lunghezza, che consentono agli escursionisti di conoscere ed apprezzare le bellezze storico-culturali, ambientali, paesaggistiche ed enogastronomiche dei territori interessati».

L’itinerario è stato ideato e realizzato a partire dal 2011 dall’associazione sportiva dilettantistica Nordic Walking Andrate, all’interno del progetto «Strade di Colori e Sapori», che coinvolge la Città Metropolitana di Torino e 14 Comuni, con Chieri capofila. «Questa iniziativa vuole valorizzare ulteriormente il ‘Cammino di Don Bosco’, presentando i vari ‘Anelli’, ovvero varianti dell’itinerario che sono incentrate sui singoli Comuni», – spiega l’assessore allo Sviluppo e promozione del territorio e al Turismo del Comune di Chieri Elena Comollo, «il ‘Cammino’ rappresenta un’importante risorsa per i nostri territori, è nostra intenzione dare vita ad un sito web specifico per rendere più accessibili i percorsi, costruendo un’offerta turistica di qualità che veda protagonisti i vari operatori e che sappia intercettare l’interesse di quei turisti che apprezzano camminate e biciclettate in luoghi piacevoli come le nostre colline».

La presentazione sarà sabato 26 febbraio 2022 a Villa Simeom ad Andezeno, Corso Vittorio Emanuele 16, a partire dalle 10, con un’escursione nei dintorni prevista nel primo pomeriggio. Conferme di partecipazione al 334.6604498 – scuolanordicwalkig@viviandrate.it

Simone GARBERO da «La Voce E il Tempo» del 27 febbraio 2022

26/02/2022 10:00
26/02/2022 12:00
Istituti religiosi
Torino
Piemonte
Italia
Corso Vittorio Emanuele, 10020 Andezeno, Piemonte Italia
condividi su