Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
3 Ottobre 2017

Il Festival mondiale del bagnetto verde anima le “cucine reali”

Facebooktwitterpinterestmail
venerdì 6 Ottobre

Torino – L’ultimo appuntamento ai Musei Reali dopo il tramonto si chiude con una serata davvero speciale: venerdì 6 ottobre 2017 dalle 19,30 alla 22,30 sarà possibile visitare anche le affascinanti cucine reali che, per l’occasione, saranno animate da incursioni teatrali a cura del Festival del bagnetto verde con compagnia Resina Teatro. Un’occasione unica e golosa per tuffarsi nell’atmosfera di queste grandi ed operose cucine, per scoprire storie e ricette, aneddoti, curiosità e segreti dei cuochi di corte. Tra le tante storie custodite dalle alte volte, dai fuochi, dai lavatoi e da ogni attrezzo si potranno scoprire un primato piemontese e l’avventura di Teofilo Barla, confettiere di corte che nel 1854 sperimentò l’Elixir (gasato!) di Cola e di Coca.

Il Festival mondiale del bagnetto verde nelle suggestive cucine reali rende così omaggio a Giovanni Vialardi, cuoco di corte dal 1824 al 1853 che proprio in questi ambienti sperimentò la ricetta del bagnetto verde fino a codificarla per primo: «Nettate un pugno di prezzemolo e un po’ di aglio, pestateli nel mortaio con due rossi d’uovo sodi e una noce di mollica di pane bagnata nell’aceto, passate il tutto al setaccio, allungatelo con olio ed aceto, aggiungete un po’ di sale, pepe, un pizzico di zucchero e formate così una salsa liscia e colante».

La serata apre le iscrizioni per partecipare alla tappa conclusiva dell’edizione 2017 del Festival del bagnetto verde che svolgerà il 22 ottobre 2017 a Torino in Piazza Madama Cristina.

INFO: Il biglietto d’ingresso ai Musei Reali costerà 3 € dalle 18.30 alle 22.30 (primo ingresso alle 19,30, ultimo ingresso alle 21.30).
 
RESINA TEATRO
Diplomati all’Accademia d'Arte Drammatica EUTHECA di Roma, Antonio Careddu, Chiara Poletti, Viola Sartoretto, con la fotografa e videomaker Valentina Mameli, fondano nel 2016 Resina Teatro. Sono autori, registi e interpreti dei loro lavori. Alla base della loro pratica c'è la ricerca dell'artigianalità legata all'indagine della contemporaneità. All’attivo gli spettacoli Dov’è Desdemona?, La prova del topo, Souffle, Resina e le performance site-specific Cancrena e Briciole. Resina collabora con AIACE Torino e si impegna nella promozione della cultura teatrale e dell’audiovisivo attraverso percorsi formativi e di audience engagement. Hanno casa ai Dock Dora a Torino in uno spazio che vuole diventare luogo di ricerca e laboratorio creativo per la compagnia e per chiunque abbia bisogno di un rifugio.
 
FESTIVAL MONDIALE DEL BAGNETTO VERDE 2017
Giunto alla IV edizione, il Festival mondiale del bagnetto verde è diventato “diffuso” moltiplicando gli appuntamenti nel corso dell’anno: ad ogni tappa squadre provenienti da tutto il Piemonte, e non solo, si sono sfidate a colpi di mezzaluna, prezzemolo, aglio e ricette segrete. I vincitori di ogni tappa parteciperanno al gran finale domenica 22 ottobre in piazza Madama Cristina a Torino. Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla gara finale a fianco delle squadre già qualificate.
Ideato e organizzato da Yankuam Sartoretto, titolare della zupperia Yankuam & co, insieme all’Associazione Commercianti San Salvario, il Festival mondiale del bagnetto verde è una sagra, una gara ludico-culinaria popolare scherzosamente competitiva che prevede il coinvolgimento attivo dei partecipanti, organizzati in squadre, nella preparazione pubblica della propria “ricetta segreta” e la condivisione del risultato con tutti coloro che siano convenuti in piazza. È una festa per rendere omaggio, in uno spirito di socialità e condivisione, al re delle salse piemontesi, il “bagnet verd”, ma è anche occasione di incontro, aggregazione e inclusione sociale. Coinvolgendo pubblici diversi per generazione, appartenenza territoriale e preferenza culturale, promuove il recupero di forme di socialità conviviale che rafforzino i rapporti familiari, di vicinato, di accoglienza, apertura e incontro. Il Festival vuole coniugare la gara culinaria con la gratuità dell’evento e lo scambio transgenerazionale di conoscenze e ricette tradizionali. L'obiettivo di questo progetto è creare un'occasione ludica che, nel promuovere una tradizione culinaria, apra il territorio alla progettualità e al talento delle persone. Una sagra cittadina, una sorprendente festa conviviale da costruire insieme. Il festival si propone come una nuova tradizione di socialità attiva che, tessendo nuovi rapporti sociali tra gli abitanti, offre spazio a gruppi provenienti dall'intera regione.

Le tappe del tour 2017:
•             9 aprile Caselle TO
•             23 aprile una rappresentanza ospite al Festival della Zuppa di Bologna
•             28 maggio Bergolo CN
•             4 giugno Trino VC
•             8 ottobre Alba CN
•             22 ottobre Torino – piazza Madama Cristina TO

Ad ogni tappa sono state selezionate due squadre, premiate rispettivamente dalla giuria tecnica e dalla giuria popolare secondo criteri di valutazione che riguardano la bontà del bagnèt, l'aderenza alla ricetta originale, la presentazione della propria postazione e della ricetta. La gara è aperta a tutti, privati, associazioni, cuochi professionisti o amatoriali dai 4 ai 94 anni e le regole sono semplici come gli ingredienti del bagnetto:
1.           Fai la tua squadra con amici, nonni, nipoti, vicini di casa, la tua associazione…
2.           Iscrivi la tua squadra scrivendo a info@bagnettoverde.it o chiamando il 3492237484
3.           Date il via agli allenamenti.
4.           Il bagnetto si prepara tutto in piazza, dall’inizio alla fine. L’organizzazione fornisce prezzemolo e aglio, le attrezzature e gli ingredienti segreti li porti tu.

06/10/2017 19:30
06/10/2017 19:30
Altro, Appuntamenti