Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
8 Febbraio 2019

«Le origini della bibliologia fra Torino e Parma», incontro a cura della Fondazione Firpo

Facebooktwitterpinterestmail
giovedì 14 Febbraio

Nell’ambito del ciclo «Passaggi a nord ovest riflessioni sugli spazi piemontesi dall’antichità al Novecento» a cura della Fondazione Luigi Firpo onlus, giovedì 14 febbraio 2019 ore 16-18, in piazza Carlo Alberto 3 Torino (piano primo della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino), si tiene un incontro su «Le origini della bibliologia fra Torino e Parma». Incontro con Andrea De Pasquale direttore della Biblioteca Nazionale di Roma a proposito del suo libro «Che cos’è la bibliologia», ed. Carocci, Roma 2018.

La bibliologia studia i libri nel periodo in cui essi erano realizzati con operazioni e strumenti manuali, indagandoli non nel contenuto semantico che trasmettono, ma come manufatti. Essa pertanto analizza le tecniche della loro fabbricazione nelle varie fasi, dalla fusione dei caratteri, alla preparazione dei testi, alla composizione, alla scelta dei supporti e delle illustrazioni, alla stampa, toccando anche la loro confezione e commercializzazione fino all’arrivo nelle biblioteche. I primi approcci verso tali interessi in Italia si devono ad alcuni intellettuali di Torino e di Parma, in stretto rapporto tra di loro, operanti nelle due Biblioteche delle città, che nel corso del XIX secolo portarono alla definizione del metodo e degli ambiti di azione della disciplina.

Ingresso libero. Per info: segreteria@fondazionefirpo.it

14/02/2019 16:00
14/02/2019 18:00
Associazioni e movimenti
Torino
Piemonte
Italia
10123 Torino Piemonte Italia