Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

«Musica in mensa, maestro!», l’orchestra Suzuki di Torino in Duomo in concerto contro la fame

Facebooktwitterpinterestmail
sabato 19 Maggio

Sabato 19 maggio 2018 ore 20.30, nel Duomo di Torino (Cattedrale di San Giovanni Battista, in piazza San Giovanni), orchestra Suzuki di Torino diretta da Lee e Antonio Mosca si esibisce in un concerto di beneficienza per la lotta contro la fame. Ingresso 10 e 5 euro. Per informazioni e prenotazioni Accademia Suzuki – tel. 011 885427 info@suzukicenter.it.

Il ricavato del concerto sarà devoluto a NutriAid Italia Onlus, associazione da anni impegnata nella lotta contro la fame e la malnutrizione infantile

Musica fatta da bambini per altri bambini, come gesto di solidarietà. Musica “immensa” perché saranno tanti i giovani allievi dell’Orchestra Suzuki di Torino, che sabato 19 maggio suoneranno insieme nel Duomo di Torino per la onlus torinese NutriAid, dal 1996 impegnata a salvare da fame e malnutrizione le vite di tanti bambini e delle loro madri.

L’Accademia Suzuki Talent Center, con la sua lunga e consolidata esperienza di formazione musicale rivolta a bambini di età compresa tra i 3 ei 16 anni e dall’approccio assolutamente innovativo (il metodo Suzuki) sceglie ancora una volta di aggiungere un “tocco di solidarietà” al suo curriculum di concerti, questa volta per garantire la mensa agli alunni della scuola di Itaosy, ad Antananarivo in Madagascar. Il ricavato della serata sarà infatti destinato al progetto di NutriAid “Merenda in mensa”, per dotare una mensa scolastica di tutto il necessario perché i bambini possano finalmente consumarvi i loro pasti. Per la maggior parte di loro infatti la mensa della scuola è l’unica possibilità di mangiare nell’intera giornata. Musica immensa dunque, per la mensa, perché questi bambini che NutriAid sostiene da anni possano avere accesso al cibo, tutti i giorni. I loro coetanei dell’Orchestra Suzuki, più fortunati e con un futuro meno incerto, scelgono di dedicare il loro talento a chi vive in condizioni più difficili.

La vivacità e la freschezza della musica voleranno lontano, fino in Madagascar, creando un ponte colorato tra due mondi che prima non si conoscevano. Il pubblico è invitato a partecipare alla magia di questo straordinario momento musicale che troverà la sua cornice perfetta nella Cattedrale metropolitana della nostra città, messa a gentile disposizione dalla Diocesi di Torino.

Il programma del concerto si configura come una carrellata di brani per orchestra d’archi di grandi compositori dal periodo barocco fino ai primi del Novecento. Apre la serata l’Ouverture Burlesque di Georg Philipp Telemann, pagina dall’evidente intento programmatico che restituisce brevi ritratti delle maschere tradizionali del Carnevale italiano. Si continua con il Concerto Brandeburghese n.3 del genio tedesco Johann Sebastian Bach e con l’Allegro del compositore-clavicembalista di Bruxelles Joseph-Hector Fiocco, pezzo dal carattere brillante, cavallo di battaglia dei piccoli violinisti Suzuki. La Simple Symphony op. 4 di Benjamin Britten dà spazio alla freschezza di temi e materiali scritti dal compositore, precocissimo talento, tra i nove e i dodici anni. L’opera si configura, per il suo clima sonoro spensierato, come simbolo della fanciullezza che questo evento benefico intende proteggere. Allo stesso tipo di intenzione si rifà anche la Sinfonia dei giocattoli di Leopold Mozart, brano semplice e gioioso che conclude il concerto. Alla classica orchestra d’archi qui si affiancano alcuni strumentini tipici dell’infanzia in Baviera (raganella, rullante, fischietti) per divertire gli ascoltatori soprattutto giovanissimi.

 

PROGRAMMA

Georg Philipp Telemann (1681 –1767)

Ouverture  Burlesque per archi e continuo

 

Johann Sebastian Bach (1685- 1750)

Concerto Brandeburghese n. 3 in Sol Maggiore per archi e continuo

Allegro – Adagio – Allegro

 

Joseph-Hector Fiocco (1703-1741)

Allegro, arrangiamento di A. Mosca per archi

 

Benjamin Britten (1913 – 1976)

Simple Symphony  op.4

Allegro – Pizzicato sempre – Poco lento pesante – Presto con fuoco

 

Leopold Mozart  (1719-1787)

Kindersinfonie (Sinfonia dei giocattoli) per orchestra d’archi

Allegro – Minuetto – Finale (Presto)

 

L’ORCHESTRA SUZUKI DI TORINO

L’Orchestra Suzuki di Torino diretta da Lee e Antonio Mosca, espressione rappresentativa dell’Accademia Suzuki Talent Center di Torino, la più giovane orchestra da camera d’Europa, dalla sua nascita ad oggi ha tenuto più di 400 concerti. L’attività dell’orchestra permette agli allievi di sviluppare il proprio talento e divulga la metodologia Suzuki in Italia. L’orchestra si è esibita in numerose occasioni sia in Italia che all’estero: tra i momenti più importanti il concerto in Vaticano alla presenza di Giovanni Paolo II nel 1989, quello per la festa della famiglia in Piazza S. Pietro nel 1992 e a Ginevra nel 1996 in occasione dell’apertura dei lavori dell’assemblea delle Nazioni Unite, infine a Palermo per commemorare Paolo Borsellino. Ha inciso il CD “Liberate i bambini” per l’Agenzia delle Nazioni Unite, ed è impegnata in Italia nella diffusione del progetto SCREAM (Supporto ai diritti dei bambini attraverso l’educazione, le arti e i media).  Ogni anno l’Orchestra Suzuki dà vita a numerosi concerti per beneficenza, e viene invitata a manifestazioni culturali. Nel 2005 ha partecipato a “Vorrei gridare al mondo” per la “Giornata mondiale contro il lavoro minorile 2005”; nel 2006 si è fatta promotrice della “14th Suzuki Method World Convention”, che ha portato a Torino più di 3000 bambini musicisti da tutto il mondo e nel 2009 ha dato vita al concerto per “La giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile”. Nel 2014 e nel 2016, l’Orchestra Suzuki, ha partecipato al festival musicale polacco “Wratislavia Cantans”, manifestazione interdisciplinare che riunisce i più eminenti artisti di tutto il mondo, organizzando concerti di musica sinfonica e antica eseguiti nei meravigliosi interni degli edifici di Wroclaw e della Bassa Slesia.

 

Per ulteriori info: Accademia Suzuki – tel. 011 885427, info@suzukicenter.it; NutriAid Italia Onlus – tel. 0114390017, info@nutriaid.it

19/05/2018 20:30
19/05/2018 22:00
Associazioni e movimenti
Torino
Piemonte
Italia
Cattedrale di San Giovanni Battista, Piazza San Giovanni, Torino, TO, Italia