Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Programmazione cinematografica nelle sale parrocchiali

Facebooktwitterpinterestmail
martedì 1 Agosto

– Ad eccezione dell’Esedra di Torino, le altre sale della comunità hanno concluso la loro stagione e sono in pausa estiva. I cinema chiusi sono i torinesi Agnelli e Monterosa, Elios di Carmagnola, Don Bosco di Cascine Vica, San Lorenzo di Giaveno, Auditorium di Leinì, Eden di None, Borgonuovo di Rivoli, Jolly di Villastellone e Auditorium di Vinovo.

All’Esedra (via Bagetti 30, tel. 324.8868183), nella settimana dal 16 al 19 giugno 2017 sono in programmazione: «Lasciati andare» di Francesco Amato, venerdì 16, sabato 17 e lunedì 19 giugno alle 21.15, domenica 18 alle 16.30 e 20.30; «Due uomini, quattro donne e una mucca depressa » di Anna Di Francisca, sabato 17 e domenica 18 alle 18.30; «Il ragionevole dubbio» di Ambra Fedrigo, martedì 20 alle 20.30, proiezione, ad ingresso gratuito, introdotta e seguita da un dibattito con la regista e alcuni membri dell’associazione «Riprendiamoci il pianeta».

Il cinema Baretti, intanto, ha annunciato il cartellone del suo «Portofranco Summer- Night 2017», la settima edizione della rassegna di film «invisibili», organizzata dall’Associazione Baretti, che si svolgerà il martedì, per sei settimane a partire dal 27 giugno, alla Casa del Quartiere di San Salvario, in via Morgari 14.
I film in programma sono «Lo chiamavano Jeeg Robot» di Gabriele Mainetti, il 27 giugno, poi, a luglio, «La pazza gioia» di Paolo Virzì (il 4), «Il condominio dei cuori infranti » di Samuel Benchetrit (l’11), «Io, Daniel Blake» di Ken Loach (il 18), «Lion – La strada verso casa» di Garth Davis (il 25) e, in chiusura, «In viaggio con Jacqueline» di Mohamed Hamidi, il 1° agosto.

I film di questa rassegna verranno mostrati in modalità silent movie, ovvero ad ogni spettatore saranno affidate cuffie wireless con le quali sarà possibile fruire al meglio la visione del film, senza alcun disturbo esterno. Forse un’esperienza nuova per molti, ma che ha già riscosso un grande successo nell’edizione dello scorso anno. Per questo motivo l’accesso alle proiezioni costa 3 euro come contributo a copertura dei costi di noleggio cuffie. Sarà inoltre indispensabile lasciare in cauzione un documento d’identità valido che sarà restituito al termine della proiezione, nel momento della restituzione delle cuffie. L’inizio dei film è fissato per le 21.45.

Pietro CACCAVO
(testo tratto da «La Voce E il Tempo» del 18 giugno 2017)

01/08/2017 00:00
01/08/2017 00:00
Parrocchie, Appuntamenti