XXI Settimana estiva 2022 di Vicoforte per famiglie che hanno figli con Trisomia 21

domenica 31 Luglio

Si sono aperte le iscrizioni per partecipare alla XXI Settimana estiva 2022 di Vicoforte che si svolgerà presso Casa Regina Montis Regalis dal 31 luglio al 7 agosto. La settimana si pone come obiettivo quello di permettere alle famiglie che hanno bambine e bambini con Trisomia 21 in età prescolare di incontrarsi tra di loro, con tempi differenti da quelli quotidiani. Tempi quindi per formarsi, confrontarsi e lavorare insieme con la concentrazione che solo una settimana residenziale può consentire, anche grazie ad una pianificazione strutturata ed arricchita dalla presenza di esperti altamente qualificati.

Per i genitori sono previsti infatti momenti di gruppo con specialisti, esperti ed altri tecnici; la possibilità di vivere insieme il tempo quotidiano permette di stabilire un rapporto umano e di fiducia tra famiglie e con l’equipe. Ogni giorno ci saranno momenti formativi con tecnici specializzati che approfondiranno tematiche legate alla disabilità. I bambini, oltre ad essere affidati agli animatori, parteciperanno a laboratori, lavori di gruppo e avranno l’opportunità di incontrare specialisti di comprovata esperienza. I fratelli e le sorelle avranno, invece, occasioni di confronto a loro riservati, in base all’età, che permetteranno di elaborare la loro condizione spesso delicata.

Tutti i bambini vivranno attività di animazione e gioco, parteciperanno e laboratori, lavori di gruppo insieme a degli animatori, mentre in alcuni momenti della giornata si divideranno in gruppetti a seconda delle esigenze. I bimbi con Trisomia 21 avranno l’opportunità di incontrare specialisti che si occuperanno di alcuni aspetti specifici, mentre i fratelli e le sorelle avranno occasioni di confronto a loro riservati, in base all’età, che permetteranno di elaborare la loro esperienza, spesso carica di vissuti emotivi.

I genitori, grazie al sostegno di due psicologi, potranno confrontarsi su tematiche a loro care che riguardano la sfera genitoriale di bambini e bambine con Trisomia 21. Inoltre, ogni giorno ci saranno incontri con esperti per poter affrontare argomenti specifici. I genitori avranno anche l’opportunità di accompagnare i propri e le proprie figli/figlie alle osservazioni con gli specialisti per poter avere uno sguardo differente sul percorso.

I volontari e le volontarie seguono una preparazione e formazione che permettono loro sia di offrire un servizio di qualità sia di raggiungere una crescita nei confronti del concetto di cittadinanza attiva, permettendo così la creazione di un contesto dove bimbi e bimbe con Trisomia 21 vivranno nel futuro. I bambini/e vivono il gioco come momento costruttivo e momento di crescita. Verranno aperte alla comunità locale le iniziative di animazione allo scopo di sensibilizzare sui temi dell’inclusione e disabilità.

Per le iscrizioni è disponibile un form a questo link: https://forms.gle/4AucFYuDo86QFMvd7.

Per info ed eventuali chiarimenti potete contattarci via mail flautomagico2001@gmail.com

I principi fondamentali sui quali si basano le Settimane estive Lagatiane:

  1. I genitori costituiscono la risorsa educativa più importante che hanno i bambini;
  2. I genitori conoscono meglio di tutto i loro figli e hanno la capacità e il diritto di prendere decisioni per loro nel campo educativo, almeno fino a quando i loro figli non saranno in grado di decidere da soli;
  3. I bambini non possono imparare se non vengono stimolati a farlo. Questa stimolazione deve avvenire con delle modalità adatte a ciascun bambino;
  4. I genitori non desiderano diventare insegnanti: essi vogliono restare genitori. Ma vogliono imparare a sfruttare nel miglior modo il tempo che spendono coi loro figli, cosicché possono creare delle occasioni di apprendimento e migliorare le possibilità educative dei loro figli.

LA STORIA DELLE SETTIMANE ESTIVE

Nel 1972 il dottor Salvatore Lagati ha fondato il “Servizio di Consulenza Pedagogica” a Trento con il fine di aiutare i genitori che hanno figli con disabilità.

Nel 1973 il dottor Lagati si è occupato della formazione dei genitori, nata dalla loro necessità di occuparsi con più competenza dei loro figli. Il professore, grazie alle sue esperienze all’estero, decide di introdurre dei Corsi per Corrispondenza.

Nel 1989 ha dato inizio il Corso per Corrispondenza per genitori di bambini con Sindrome di Down, Sono corsi gratuiti per tutti i genitori che ne facciano richiesta ancora oggi all’indirizzo calagati@tin.it.

Nel 1978 il “Servizio di Consulenza Pedagogica” ha organizzato la prima Settimana Estiva per famiglie di bambini sordo-ciechi al fine di fare incontrare le famiglie che hanno partecipato ai corsi per corrispondenza. Nel 1988 è stato creato il periodico “Notizie”:giornale di condivisione dei genitori iscritti al corso per corrispondenza.

Nel 1995 è partita l’iniziativa per la Settimana Estiva dedicata alle famiglie con bambini con Trisomia 21 a Bibione.

Le Settimane Estive si estendono in Piemonte nel 2001 e nel 2012 in Sicilia.

31/07/2022 00:00
31/07/2022 00:00
Associazioni e movimenti, Estate
Torino
Piemonte
Italia
SS28, 12080 Santuario di Vicoforte, Piemonte Italia
condividi su