Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

“Aiuto alla Chiesa che soffre”: appello ai sacerdoti per la Quaresima

Donare le Intenzioni delle proprie S. Messe ai confratelli perseguitati
Facebooktwitterpinterestmail
 Come ha detto Papa Francesco «i nostri fratelli versano il sangue soltanto perché sono Cristiani». E accanto ai Cristiani perseguitati – come Simone di Cirene che aiutò Gesù a portare la Croce – ci sono i sacerdoti, instancabili pastori del gregge che Dio ha affidato loro. È un apostolato difficile, che testimonia tuttavia come la Chiesa vive sempre.
 

Questi sacerdoti sono poveri tra i poveri. Ma esiste un modo per aiutarli subito: i confratelli italiani possono destinare loro le proprie Intenzioni di Sante Messe.

 

I sacerdoti della Chiesa che soffre possono celebrare Sante Messe quotidiane, Tridui, Novene e Cicli di Messe Gregoriane.

 

Cliccare qui per scoprire i dettagli dell’Azione Sante Messe per i sacerdoti della Chiesa che soffre

 

Cliccare qui per richiedere la celebrazione di Sante Messe e donare subito online la propria offerta

 

Cliccare qui per scaricare la Preghiera per i sacerdoti