Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
13 Marzo 2021

Assoluzione a più penitenti senza previa confessione individuale: decreto per la Quaresima e la Pasqua 2021

Documento dell’Arcivescovo del 9 febbraio 2021 e scheda di accompagnamento sulla terza forma del Rito della Penitenza
Giuseppe Molteni (1800-1867), «La confessione», 1838, Gallerie di Piazza Scala, Milano (particolare)
Facebooktwitterpinterestmail

In allegato il DECRETO del 9 febbraio 2021 dell’Arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, e una SCHEDA a cura di don Paolo Tomatis, riguardo alla possibilità di impartire l’assoluzione a più penitenti senza previa confessione individuale nelle modalità già applicate in precedenza nel tempo di Quaresima e Pasqua 2021.

L’Arcivescovo sottolinea in particolare che «la Penitenzieria ha concesso di celebrare la terza formula del rito della Penitenza nella Quaresima fino alla Pentecoste, quando termina il tempo utile per fare il Precetto pasquale. Il sacerdote può celebrare più volte tale rito per anziani adulti e ragazzi, ma il fedele ne può usufruire una volta sola».