Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Coronavirus. Cimiteri di Torino, chiusura prorogata fino al 30 aprile 2020

Garantiti i servizi di accoglienza funerali e sepoltura
Un carro funebre davanti al cimitero Monumentale di Torino
Facebooktwitterpinterestmail

Di seguito il comunicato dell’8 aprile 2020 diffuso da AFC – Servizi cimiteriali della Città di Torino.

«Per evitare il diffondersi del contagio la Sindaca, Chiara Appendino, ha deciso con un’ordinanza di prorogare la chiusura dei cimiteri  sino a giovedì 30 aprile 2020. Sospese le visite ai propri cari nei sei cimiteri della Città: nei due maggiori, Monumentale  e Parco, e in quelli minori: Sassi, Cavoretto, Abbadia e Mirafiori.

Vengono garantiti i servizi di accoglienza dei funerali e le attività di sepoltura anche il giorno di Pasquetta (il Lunedì dell’Angelo). Orario continuato per i diaconi che danno le benedizioni all’ ingresso, dalle ore 9 di mattina sino all’ultimo funerale*. Anche in questo doloroso momento vige il divieto di assembramento.

Rimangono chiusi al pubblico anche gli uffici informazione presso i cimiteri e sospese tutte le altre operazioni cimiteriali: esumazioni, estumulazioni, traslazioni. Interrotti anche i cantieri e le attività dei marmisti.

Per ulteriori informazioni: Ordinanza Sindaca 7 aprile 2020».

* IN ALLEGATO un articolo del settimanale diocesano “La Voce E il Tempo” del 26 aprile 2020 che illustra il servizio svolto dai diaconi presso i cimiteri cittadini in questa fase di emergenza sanitaria.