Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
1 Ottobre 2015

Da Torino il nuovo vescovo di Cuneo-Fossano: è mons. Piero Delbosco

A darne l''annuncio venerdì 9 ottobre 2015 mons. Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino e presidente della CEP. Ordinazione a Fossano il 29 novembre
Facebooktwitterpinterestmail
Arriva da Torino il nuovo vescovo di Cuneo-Fossano. E’ mons. Piero Delbosco. A darne l’annuncio venerdì 9 ottobre 2015 è stato mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino e presidente della Conferenza Episcopale Piemontese, insieme allo stesso mons. Delbosco dinanzi alla Curia e ai media convocati per l’occasione (video su YouTube). Di seguito il testo del discorso di mons. Nosiglia. Nel mediacenter del sito l’intervista al vescovo neo-eletto a cura di Telesu.tv
 
“Cari presbiteri, diaconi, religiosi, religiose e fedeli dell’Arcidiocesi di Torino,
sono lieto di comunicarvi la bella notizia della nomina da parte di papa Francesco di Mons. Piero Delbosco, parroco di Poirino, Marocchi, Favari e La Longa, a vescovo di Cuneo e di Fossano. È con viva riconoscenza al Santo Padre che accogliamo con gioia grande questa nomina, che indica quanto il Papa stimi il presbiterio torinese e dia prova dell’affetto e benevo-lenza verso la nostra Diocesi, dopo averlo ampiamente dimostrato nella sua recente visita a Torino nel giugno scorso.
 
Nel rivolgere i miei e vostri più vivi auguri a Mons. Piero, ricordo in particolare quanto il suo servizio in Diocesi sia stato in questi ultimi anni fecondo di frutti per tutti – sacerdoti, diaconi e fedeli. Come mio stretto collaboratore in quanto provicario, ha avuto modo di stabilire un proficuo e stimato rapporto con i presbiteri e le parrocchie e comunità ecclesiali della Diocesi; poi, come rettore del santuario della Consolata, centro di fede e di preghiera amato da tutta la Diocesi, ha animato e promosso apprezzate ini-ziative di spiritualità e di carità legate al Santuario; come delegato del Ve-scovo per la formazione e l’accompagnamento degli aspiranti diaconi e di quelli già ordinati, si è fatto voler bene e stimare da loro e dalle loro fami-glie. Infine, come parroco, nominato da appena un anno per la parrocchia di Poirino e delle altre ad essa collegate, ha avuto la gioia di vedere procla-mata la venerabilità di un suo giovanissimo parrocchiano, Silvio Dissegna.
 
Sua Eccellenza Mons. Piero può dunque avvalersi di una ricca esperienza pastorale e di servizio apostolico, maturata nella Diocesi di Torino, che gli permetterà di guidare con sapienza e amore di pastore le sue due Diocesi che vantano una lunga e ricca tradizione cristiana, culturale e sociale nella nostra Regione. Non appena possibile, vi daremo tutte le informazioni utili relative al luogo, giorno e orario della sua prossima ordinazione. Intanto rendiamo grazie al Signore e preghiamo per Mons. Piero perché possa svolgere con frutto il suo nuovo impegnativo e autorevole servizio a cui il Papa lo ha chiamato, sostenuto sempre dal nostro ricordo e sincera amicizia. Con vivo saluto invoco su tutti voi la benedizione del Signore.
 
+Cesare Vescovo, padre e amico”.
 
In allegato la pagina dell’Osservatore Romano del 10 ottobre 2015 con l’annuncio della nomina di mons. Delbosco.
 

L’ordinazione episcopale di mons. Piero Delbosco si tiene domenica 29 novembre 2015 alle 16 a Fossano, ove prenderà possesso della Cattedrale. Vescovi ordinanti saranno mons. Cesare Nosiglia, il cardinale Severino Poletto e mons. Giuseppe Cavallotto. Domenica 6 dicembre alle 16 mons. Delbosco prenderà possesso della Cattedrale di Cuneo e farà il saluto alla città.

—–

SCHEDA BIOGRAFICA DI MONS. PIERO DELBOSCO:

Nato a POIRINO (TO) il 15 Agosto 1955, secondogenito di quattro figli. -Il papà Antonio aveva lavorato per 37 anni come operaio alla Fiat e la mamma Caterina era casalinga.

-Compie gli studi presso il Seminario Diocesano di Torino e la sede locale della Facoltà Teologica conseguendo il titolo del Baccalaureato.

-Ordinato Diacono presso la parrocchia di Testona il 11 novembre 1979. -Ordinato Sacerdote a Porino (Parrocchia “S. Maria Maggiore”) il 15 novembre 1980 dal Card. Anastasio Ballestrero.

-Vicario Parrocchiale presso le parrocchie: S. Secondo in Torino (1980 – 1981), S. Lorenzo in Collegno (1981 – 1987), Natività di Maria Vergine in Torino (1987 – 1990)

-Parroco a Beinasco (“S. Giacomo Apostolo”) 1990 – 2000. -Vicario Zonale presso la zona pastorale di Orbassano dal 1992 al 2000.

-Parroco ad Alpignano (“S. Martino Vescovo”) dal 2000 al 2008.

-Vicario Episcopale Territoriale del Distretto Torino-Ovest dal 2001 al 2008.

-Pro-Vicario Generale dal 2008 al 2012 e, in quegl’anni, ha partecipato ai Consigli Diocesani.

-Responsabile delle case di Spiritualità diocesane dal 2005 al 2013.

-Rettore del Santuario della Consolata in Torino dal 2013 al 2014.

-Delegato diocesano per il Diaconato permanente  e per la formazione al Diaconato permanente dal 2012 al presente.

-Membro del Consiglio Presbiterale diocesano, del Consiglio Presbiterale Piemontese e della Consulta Presbiterale Italiana dal 2012 al presente.

-In quest’ultimo anno, mantenendo l’impegno del Diaconato permanente, è Parroco delle quattro Parrocchie di Poirino (“S. Maria Maggiore” in Poirino centro, “S. Antonio di Padova” presso la frazione Favari, “Natività di Maria Vergine” presso la frazione Marocchi e “Beata Vergine Consolata” presso la frazione La Longa).