Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
5 Dicembre 2011

«Gesù, c’è posto per te!»: il presepe vivente della scuola primaria Santa Teresa a Chieri

Venerdì 16 dicembre oltre 300 figuranti per le vie del cento
Facebooktwitterpinterestmail
Venerdì 16 dicembre, alle 20, in via Palazzo di Città 5 a Chieri (To), 300 figuranti tra alunni, insegnanti e genitori dell’Istituto Santa Teresa delle Figlie di Maria Ausiliatrice, propongono 12 scene di presepe vivente lungo le vie del centro di Chieri.
 
Nelle diverse scene si racconta lo stupore e la magia di quella Notte Santa: pastori, falegnami, mercanti, fabbri, panettieri, lavandaie, locandieri, tessitrici, musicanti, soldati…tutti ad ascoltare l’annuncio degli angeli e pronti a seguire la stella.
Si inizierà all’interno del Duomo per proseguire lungo le vie principali del centro di Chieri. Una scena sarà allestita nel cortile dell’Istituto delle suore del Cottolengo, un’altra in quello della casa di riposo comunale Giovanni XXXIII, perché Natale è anche ricordarsi di chi è più solo.Il percorso si concluderà nella Chiesa di Santa Teresa, che verrà riaperta per l’occasione dopo quattro mesi di lavori di ristrutturazione.
Ci sarà anche spazio per un’iniziativa di solidarietà: lungo il percorso verranno raccolti fondi per l’Istituto Maria Ausiliatrice di Genova, gravemente danneggiato durante il recente alluvione che ha colpito il capoluogo ligure.
E siccome San Giovanni Bosco diceva che bisogna sempre fare le cose in allegria, il Presepe Vivente si concluderà con un brindisi e una fetta di panettone per tutti nei locali della scuola.
Con il Presepe Vivente si inaugurerà anche la novena del Duomo Santa Maria della Scala.
 
Per informazioni: Antonella Giordano, Istituto Santa Teresa, tel. 011.947.22.45