Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Modificate le modalità di celebrazione della Giornata Caritas 2020

Indicazioni per la ricorrenza del 21 e 22 marzo 2020
Facebooktwitterpinterestmail

Sabato 21 e domenica 22 marzo 2020 è in programma la celebrazione della XXXI Giornata Caritas dal tema «Servire i piccoli fa diventare grandi», come segnalato dal materiale informativo arrivato sia attraverso i canali informatici che con il numero de «La Voce e il Tempo» del 1° marzo scorso. La situazione che il nostro Paese sta attraversando e le chiare indicazioni fornite sia dalle autorità civili e sanitarie, sia dai Vescovi italiani e piemontesi, richiedono una particolare attenzione a ridurre le occasioni che possono favorire il contagio. Tra queste c’è la necessità di evitare gli “assembramenti di persone” come possono essere, ad esempio, i convegni.

Aderendo responsabilmente alle richieste e alle norme di comportamento, la XXXI Giornata caritas sarà celebrata nelle medesime date indicate, ma modificando la modalità di svolgimento.

Il convegno diocesano non si svolgerà in assemblea presso l’Auditorium Santo Volto in Torino, ma sulle colonne di due pagine del settimanale «La Voce e il Tempo» nel numero del 22 marzo e nella pagina dedicata sul sito web www.caritas.torino.it. Leggendo o collegandosi direttamente da casa con questi due strumenti coloro che avevano preventivato di prendere parte di persona all’incontro potranno trovare tutti i contenuti dei relatori (l’Arcivescovo, Raffaele Callia, don Giorgio Borroni, Pierluigi Dovis e Alessandro Brunatti) e confrontarsi con le esperienze di crescita proposte da Casa Aylan, dai Missionari di Nostra Signora de La Salette, dalla Parrocchia di Racconigi e dalle Unità Pastorali di Ciriacese e Valli di Lanzo. Sul sito web il materiale sarà anche in forma di clip video, sul giornale solo a livello testuale (in allegato a fondo pagina le due pagine del giornale).

La celebrazione nelle comunità parrocchiali potrà essere spostata, a giudizio dei parroci, in altra data dopo che la fase emergenziale sarà terminata e quando la celebrazione della eucaristia domenicale potrà riprendere. Sarà esclusivamente nella celebrazione eucaristica, concentrandola in una intenzione di preghiera che rilanci il tema all’attenzione orante della assemblea domenicale.

La maggiore calma di un ascolto domestico di contenuti ed esperienze può portare ad un ulteriore livello di profondità che, certo, aiuterà a comprendere meglio l’intimo legame tra la vita di carità e la crescita dell’adesione di fede dei singoli e delle comunità.

I Ministri straordinari della Comunione che avevano scelto questo appuntamento per il rinnovo annuale del mandato dovranno avere la cortesia di agganciarsi ad altro evento formativo tra quelli già in calendario o che verranno proposti dall’Ufficio Liturgico diocesano, seguendo le indicazioni che quest’ultimo fornirà in seguito.

Per ulteriori informazioni: tel 011.5156.350, e-mail: caritas@diocesi.torino.it, www.caritas.torino.it.

In allegato il COMUNICATO originale e le due pagine del settimanale “La Voce E il Tempo” del 22 marzo 2020.