Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
12 Aprile 2014

Mons. Livio Maritano è tornato alla Casa del Padre

Per il vescovo emerito di Acqui funerali nel Duomo di Torino giovedì 8 maggio 2014
Facebooktwitterpinterestmail
A 88 anni nelle prime ore di martedì 6 maggio 2014 è morto mons. Livio Maritano, vescovo emerito di Acqui. Era ricoverato da alcuni giorni al Cottolengo di Torino. Nato a Giaveno il 29 agosto 1925è stato ordinato sacerdote il 27 giugno 1948. Eletto vescovo titolare di Oderzo e vescovo ausiliare di Torino il 19 ottobre 1968. Fu il vescovo ausiliare del Card. Michele Pellegrino e del Card. Anastasio Ballestero. Professore e Rettore del Seminario Arcivescovile della diocesi di Torino, per molti anni.

 
Il 30 giugno 1979 è stato promosso alla sede di Acqui. Dimessosi il 9 dicembre 2000 per raggiunti limiti d’età, ne è diventato, così, vescovo emerito.
 
È stato il promotore della causa di beatificazione di Chiara “Luce”, Badano beatificata a Roma, nel santuario della Madonna del Divino Amore il 25 settembre 2010
 
La camera ardente era allestita al Cottolengo di Torino, i funerali si sono svolti nel Duomo di Torino giovedì 8 maggio alle 11.30 (nel Mediacenter del sito il servizio a cura di Telesu.tv), la sera ad Acqui si è tenuta una veglia funebre. Venerdì 9 maggio, sempre ad Acqui – alle 10 dopo la cerimonia funebre – mons. Maritano è staato tumulato nella cripta della Cattedrale.
 
A questo link un suo breve profilo biografico. Su YouTube il servizio mandato in onda dal TG regionale della Rai e, in allegato, il file audio con il ricordo di mons. Pier Giorgio Micchiardi, successore di mons. Maritano alla guida della diocesi di Acqui (courtesy PrimaRadio).