Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

«Riconsegna del Cenacolo da Leonardo a Torino» e percorso tattile

Martedì 23 e giovedì 25 giugno 2020 alle 20.30 doppio appuntamento in Cattedrale
Il quadro restaurato dell’opera di Francesco Gagna, esposto sul portale di accesso nella navata centrale del Duomo di Torino (foto: Renzo Bussio_LaVoceEilTempo)
Facebooktwitterpinterestmail

In occasione del restauro della grande opera pittorica presente nel Duomo di Torino, copia ottocentesca del Gagna dell’«Ultima Cena» di Leonardo da Vinci, la Diocesi di Torino propone un doppio appuntamento.

Si tratta di due serate, diverse e complementari, che inizieranno alle 20.30 e prevedono vari interventi. La prima serata, martedì 23 giugno 2020, è più istituzionale/scientifica. La seconda, giovedì 25, è più dedicata al versante antropologico/spirituale. In entrambe le serate si potrà gustare una proiezione in alta definizione di molti particolari non visibili da lontano.

Essendoci delle limitazioni di capienza, è necessaria la prenotazione alla mail cerimoniale.torino@gmail.com oppure al telefono 3357724802.

L’opera è stata restaurata con il contributo del Rotary International Distretto 2031.

 

PROGRAMMA

MARTEDÌ 23 GIUGNO 2020  –  ore 20.30: «Dal buio alla luce. il restauro dell’Ultima Cena nel Duomo di Torino»

Preludio musicale

Mons. Cesare Nosiglia (Arcivescovo di Torino) – Saluto

Mario Epifani (Soprintendenza di Torino) – Saluto e resoconto del restauro

Giovanna Mastrotisi (Governatore Rotary Distretto 2031) – Saluto

Alberto Cottino (Acc. Albertina Torino) e FattoreArte – Francesco Gagna interprete di Leonardo. Dal Cenacolo vinciano a quello del Duomo.

Chiara Appendino (Sindaca di Torino) – Saluto

Interludio musicale

Aldo Grassini (Museo Omero Ancona) – Vedere ciò che non si vede. Il mondo dei non vedenti.

Paola Gribaudo (Presidente Acc. Albertina Torino) e Paolo Belgioioso (Accademia Albertina Torino) – Toccare l’Ultima Cena. Un percorso tattile.

Anna Osello (Politecnico di Torino) – Sentire l’Ultima Cena. Un percorso tattile fonico.

Postludio musicale

 

GIOVEDÌ 25 GIUGNO 2020  –  ore 20.30: «La Cena di una vita. La vita in una Cena»

Preludio musicale

Mons. Valter Danna (Vicario Generale Diocesi di Torino) – Saluto

Giovanna Mastrotisi (Governatore Rotary Distretto 2031) – Saluto

Adriano Sozza (Delegato arcivescovile Beni Culturali) – Saluto

Arabella Cifani (Museo Diocesano Torino) – Una copia del Cenacolo di Leonardo Torino: storia e curiosità.

Interludio musicale

Paolo Tomatis (Direttore Ufficio Liturgico Torino) – L’Ultima Cena di Gesù: un pasto, un rito.

Felice Tagliaferri (Scultore non vedente) – Testimonianza

Francesca Capellaro (Museo Diocesano Torino) e FattoreArte – L’opera del Gagna vista da vicino.

Postludio musicale.

Volantino di invito in allegato.