Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

S. Messa della Vigilia di Natale per mondo del lavoro e lavoratori aziende in crisi

Martedì 24 dicembre 2019 l’Arcivescovo all’ex Embraco a Riva di Chieri. Testo dell'omelia e documento programmatico
Mons. Nosiglia alla S. Messa della Vigilia di Natale 2019 con i lavoratori, davanti alla ex Embraco di Riva di Chieri (foto: Andrea Pellegrini_LaVoceEilTempo)
Facebooktwitterpinterestmail

L’arcivescovo di Torino e vescovo di Susa mons. Cesare Nosiglia ha celebrato la S. Messa della Vigilia di Natale per continuare il percorso di vicinanza, solidarietà e presenza della Chiesa torinese nel mondo del lavoro. La Messa è stata celebrata presso il piazzale antistante all’azienda ex Embraco, ora Ventures (testo dell’omelia in allegato).

La Diocesi rivolge un invito particolare ai lavoratori, alle lavoratrici e alle loro famiglie, soprattutto quelle coinvolte nella crisi, per celebrare insieme la nascita di Gesù. Il tempo del Natale è il momento dell’Incarnazione di Dio nella realtà umana e si ricorderà a tutti la venuta del Figlio di Dio attraverso l’immagine della mangiatoia.

L’invito era esteso, oltre che ai lavoratori, alle lavoratrici e alle famiglie della Ventures, a tutte le altre aziende in crisi, in particolar modo quelle incontrate dall’Arcivescovo nell’ultimo biennio: Comital-Lamalù, Mahle e Olisistem.

L’appuntamento era per martedì 24 dicembre 2019 alle 15 a Riva presso Chieri.

L’invito era rivolto anche a tutte le amministrazioni pubbliche e istituzioni del territorio metropolitano, alle organizzazioni sindacali in particolare quelle coinvolte direttamente dalle vicende e alla comunità cristiana diocesana.

Sempre in allegato il documento dell’Ufficio diocesano per la pastorale Sociale e del lavoro con la «Proposta per promuovere un percorso di riflessione operativa sulla direzione da intraprendere per ridare un futuro dignitoso all’area metropolitana torinese».