Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
18 Novembre 2021

Sinodo della Chiesa 2021-2023: indicazioni per la comunità diocesana

Documento del 18 novembre 2021 con le proposte per le Unità pastorali e le realtà parrocchiali
Messa di apertura del cammino sinodale presieduta da mons. Nosiglia il 17 ottobre 2021 alla Consolata
Facebooktwitterpinterestmail

Domenica 10 ottobre 2021 Papa Francesco ha aperto solennemente il Sinodo triennale «Per una Chiesa sinodale» chiarendo: «Fare Sinodo significa camminare sulla stessa strada, camminare insieme. Guardiamo a Gesù, che sulla strada dapprima incontra l’uomo ricco, poi ascolta le sue domande e infine lo aiuta a discernere che cosa fare per avere la vita eterna. Incontrare, ascoltare, discernere: tre verbi del Sinodo su cui vorrei soffermarmi».

Il Cammino sinodale si articolerà in tre fasi. La prima è quella narrativa che si svilupperà nell’arco di un biennio dedicato all’ascolto (2021-2023): nel primo anno si raccoglieranno i racconti, i desideri, le sofferenze e le risorse di tutti coloro che vorranno intervenire, sulla base delle domande preparate dal Sinodo dei Vescovi; nell’anno seguente ci si concentrerà invece su alcune priorità pastorali.

Seguirà una fase sapienziale (2023-24), nella quale l’intero Popolo di Dio, con il supporto dei teologi e dei pastori, leggerà in profondità quanto sarà emerso nelle consultazioni capillari.

Nella fase profetica, che culminerà in un momento assembleare nel 2025 (ancora da definire) si assumeranno alcuni orientamenti profetici e coraggiosi, da riconsegnare alle Chiese nella seconda metà del decennio.

Domenica 17 ottobre l’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, ha avviato la fase diocesana del cammino sinodale triennale con una solenne celebrazione in cui ha ricordato che «la nostra Assemblea Diocesana sulla Chiesa in uscita ha già impostato egregiamente il cammino sinodale, coinvolgendo tutte le componenti della comunità e anche coloro che, anche dal di fuori, sono comunque interessati all’evento». Dunque la documentazione raccolta nella pubblicazione recentemente consegnata alla Diocesi farà certamente parte del materiale che sarà inviato alla Segreteria del Sinodo.

Il 18 novembre, infine, il Vicario generale mons. Valter Danna e i referenti diocesani per il Sinodo hanno inviato una lettera a parroci e moderatori delle UP con le indicazioni pratiche su «cosa possiamo e cosa dobbiamo fare nelle nostre Unità Pastorali e comunità parrocchiali». In allegato:

  • LETTERA a parroci e moderatori con le indicazioni per l’avvio dei lavori sinodali in Diocesi
  • Quattro allegati alla lettera:
    1. DOCUMENTO CONCLUSIVO dell’Assemblea Diocesana (giugno 2021), consultabile anche su https://www.diocesi.torino.it/site/assemblea-diocesana-2021-tutti-gli-atti-disponibili-on-line/
    2. OMELIA DI PAPA FRANCESCO per l’apertura del Sinodo sulla sinodalità (Basilica di San Pietro 10.10.21)
    3. OMELIA DI MONS. NOSIGLIA alla S. Messa per l’apertura della fase diocesana del cammino sinodale (Santuario della Consolata 17.10.21)
    4. SCHEDA ESEMPLIFICATIVA per un percorso di consultazione sinodale nelle parrocchie e unità pastorali (CEI)