Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
7 Dicembre 2015

Tre concerti di Natale alla chiesa della Misericordia in via Barbaroux

Sabato 12, domenica 13 e lunedì 14 dicembre 2015 a Torino
Facebooktwitterpinterestmail

Sabato 12, domenica 13 e lunedì 14 dicembre 2015, nella chiesa della Misericordia in via Barbaroux 41 a Torino, l’Arciconfraternita della Misericordia propone tre concerti. Di seguito il programma in dettaglio:

 

– Sabato 12 dicembre – ore 21: “Messe de minuit sur la naissance de notre Seigneur Jesus Christ”. Concerto di Marc Antoine Charpentier. Ensemble vocale e strumentale I Musici di Santa Pelagia. Direttore il maestro Maurizio Fornero.

L’ensemble strumentale I Musici di Santa Pelagia riunisce strumentisti di alta preparazione professionale accomunati dal desiderio di eseguire le musiche di diverse epoche con criteri filologici che si rifanno alla prassi esecutiva del tempo. Accanto al repertorio di autori noti nel panorama musicale sei-settecentesco, il gruppo infatti attua una ricerca di musiche inedite privilegiando così composizioni rare e di grande pregio artistico.

Di particolare rilievo le prime esecuzioni moderne del Ballet du Temple de la Paix di Lully con la direzione di Barthold Kuijken, l’Oratorio Santa Pelagia di Alessandro Stradella, la Messa a tre voci per sua Altezza Reale Carlo Amedeo di Savoia di Maurizio Cazzati.

I Musici di Santa Pelagia hanno partecipato a numerose rassegne musicali e manifestazioni di risonanza internazionale sia in Italia sia all’estero, tra le quali il Roma Festival Barocco, Les concerts à Saint Germain (Ginevra), Mille anni di Musica Italiana (Madrid) ottenendo ampi consensi di pubblico e critica. Hanno inciso la Messa per il SS. Natale del 1707 di Alessandro Scarlatti (2004) e l’Oratorio Santa Pelagia di Alessandro Stradella (2007). Dal 2008 I musici hanno avviato un importante progetto di recupero filologico del musicista astigiano Carlo Graziani: nel 2012 è uscito il primo cd dedicato ai concerti per violoncello e orchestra, interpretati da Marco Testori con la direzione di Vanni Moretto, mentre è in fase di pubblicazione il primo cd dedicato alle sonate per violoncello e clavicembalo. L’ensemble è diretto dalla sua fondazione da Maurizio Fornero.

 

Domenica 13 dicembre ore 12.15: concerto degli allievi del Liceo Musicale Cavour Torino per il ciclo de «I concerti dopo la messa». Intervengono: Francesco Locatelli, Jacopo Vigorito allievi della classe di tromba (Prof. LoBello); Giuliano Comoglio allievo della classe di pianoforte (Prof.ssa Manella); Luca Bartelloni, Domenico Gugliotta Agnese Frola, Giacomo Pomati allievi della classe di saxofono (Prof. Tonetti).

In scaletta sinfonie per tromba e organo di G.F. Haendel, W.A. Mozart, C. Frank; e per quartetto di saxofoni di J.B. Singeleé, A. Pizzolla, G. Gershwin.

Appuntamento successivo de “I concerti dopo la Messa”: domenica 17 gennaio 2016.

 

Lunedì 14 dicembre 2015 ore 20: concerto di Natale «Insieme per dare vita alla speranza».

Interviene il coro di voci bianche dei Piccoli Cantori di Torino, diretti dal Maestro Carlo Pavese. Gianfranco Montalto al pianoforte. Il ricavato della serata andrà a sostengo delle attività del Fondo Alberto e Angelica Musy. L’offerta minima consigliata è di 15 euro.

Il Fondo Alberto e Angelica Musy è dedicato al sostegno di iniziative solidaristiche e rivolge particolare attenzione alle persone che nel periodo detentivo hanno scelto di dedicarsi agli studi universitari favorendone i percorsi di reinserimento famigliare, sociale e lavorativo.

 

Per informazioni: 349 5942631, info@arciconfraternitadellamisericordia.it, www.arciconfraternitadellamisericordia.it.