Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Veglie per i morti e preghiera con il Vescovo

Mons. Nosiglia l’1 e il 2 novembre 2020 nei due principali cimiteri cittadini; il 30 orazioni in nove parrocchie
Facebooktwitterpinterestmail

Nella solennità di Tutti i Santi, domenica 1 novembre 2020, l’Arcivescovo ha presieduto alle 15.30 la Messa al Cimitero Parco di Torino, mentre lunedì 2 novembre alle 15.30 al Monumentale di Torino. Le modalità di partecipazione erano soggette all’evoluzione della epidemia, ma non è mancata la preghiera di mons. Nosiglia per tutte le persone morte nell’anno, per le loro famiglie, per quanti nel tempo del covid non hanno avuto la possibilità della celebrazione delle esequie.

Così, con questa stessa volontà di vicinanza e di ricordo illuminato dalla speranza del messaggio cristiano anche l’Ufficio della Pastorale della Salute, l’Ufficio Liturgico e l’Ufficio Famiglia hanno proposto venerdì 30 ottobre una Veglia di preghiera «in memoria dei nostri cari defunti». «Ci incontriamo», scrivevano nell’invito, «per vivere insieme un momento di preghiera, di sostegno vicendevole, di speranza ecclesiale, per alimentare la nostra fede nella memoria di coloro che abbiamo incontrato e amato e che ora vivono in Dio per sempre». Gli incontri di preghiera si sono tenuti in simultanea (alle 21) in sei chiese: a Torino saranno ai Santi Apostoli e alla Risurrezione. Fuori città a Balangero (chiesa della Consolata), Giaveno (San Lorenzo), Marene (Natività di Maria Vergine) e Settimo Torinese (Maria Madre della Chiesa). Tuttavia, dato l’inasprimento dell’emergenza sanitaria, si consigliava di verificare presso le singole parrocchie la conferma delle veglie.

(Federica BELLO su «La Voce E il Tempo» del 24 ottobre 2020)

Al seguente link un utile approfondimento sulle Iniziative per il periodo della commemorazione e novità di orario nei cimiteri di Torino