Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

«7×7=senza misura», video-pillole on line per i cresimandi con l’Arcivescovo

Facebooktwitterpinterestmail
giovedì 13 Maggio

Se i Cresimandi non possono andare dal Vescovo… Il Vescovo va dai Cresimandi! Ma come?

 

La miniserie di video dal titolo “7×7=senza misura” (dalle parole del Battista: “Egli senza misura dà lo Spirito”) nasce dal desiderio di mons. Nosiglia di incontrare i cresimandi anche in un tempo complesso come questo, unito al progetto dell’Ufficio di Pastorale Giovanile di offrire un aiuto al percorso verso la Cresima che possa aiutare i ragazzi a lanciarsi in un nuovo inizio nel loro cammino di fede e di vita in Oratorio, in collaborazione con l’Ufficio Catechistico diocesano.

 

Così arriveranno 7 doni in 7 minuti. Sette video da sette minuti, in ognuno dei quali due ragazzi in cammino verso la Cresima, accompagnati da un loro animatore, cercheranno di scoprire a cosa servono i doni di cui tanto hanno sentito parlare a catechismo e che cosa può cambiare nella vita di chi li accoglie e cerca di usarli al meglio. Il tutto con l’aiuto di un amico d’eccezione: il Vescovo Cesare. In ogni puntata si metterà in dialogo con loro per spiegare il dono e per suggerire un luogo particolare di Torino in cui potrebbero trovare un testimone. Nella seconda parte del video, i ragazzi con il loro animatore si troveranno in un luogo legato alla vita di un santo torinese e lì troveranno, ad ogni tappa, sette giovani amici che li aiuteranno a capire come quel dono si è manifestato nella vita del santo e come può cambiare anche la loro vita.

 

I video saranno pubblicati dal 13 al 21 maggio 2021 come settenario in preparazione alla Pentecoste, anticipati da un video introduttivo pensato per catechisti e animatori dei ragazzi con indicazioni sulla struttura dei video e su come utilizzarli negli incontri.

 

Il percorso si concluderà con un ultimo video per il giorno di Pentecoste, pubblicato nella vigilia, il 22 maggio, nel quale il Vescovo incontrerà i due ragazzi per un ultimo dialogo e per rivolgere attraverso di loro, un saluto e un mandato a tutti i cresimati/cresimandi di questo anno.

 

Ed ecco allora la proposta a tutte le parrocchie: fare un invito specifico (magari una lettera preparata da catechisti/animatori e recapitata a ciascuno) a quanti hanno ricevuto la Cresima in questo anno pastorale a partecipare insieme alla Messa di Pentecoste e, al termine di essa, ricevere il mandato dal Vescovo attraverso il messaggio video. Sarà un’occasione per rivederli, far percepire l’attenzione verso di loro e cominciare o riprendere il cammino dopocresima.

 

Il consiglio è di tradurre questo mandato in una proposta concreta di presenza e di impegno in Oratorio per l’estate e per l’anno che verrà, cercando di rompere, stimolando la loro libertà, quella coltre di pessimismo e di noia che un po’ rischia di avvolgere loro e i nostri Oratori.

 

(don Giuliano Naso su «La Voce E il Tempo» del 25 aprile 2021)

13/05/2021 00:00
22/05/2021 00:00
Parrocchie, Uffici pastorali diocesani
Torino
Piemonte
Italia