Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

Centro Studi Piemontesi-Ca dë Studi Piemontèis: programma incontri al Salone per il 50° della sua fondazione

Facebooktwitterpinterestmail
giovedì 9 Maggio

Da giovedì 9 a lunedì 13 maggio 2019 il Centro Studi Piemontesi-Ca dë Studi Piemontèis partecipa al ° Salone Internazionale del Libro Torino (Lingotto Fiere via Nizza 294 – Torino).

Il Centro Studi Piemontesi-Ca dë Studi Piemontèis ha partecipato con un suo stand fin dalla prima edizione del Salone Internazionale del Libro Torino, e sarà presente anche quest’anno – 50° di fondazione – al Padiglione 2 – Stand K01.

Anche per questo #SalTo19 il Centro Studi Piemontesi ha realizzato un segnalibro, appositamente creato dall’artista Daniela Rissone, e aderisce all’iniziativa della Regione Piemonte “Buono da leggere”.

Il Centro Studi Piemontesi è presente anche nello spazio degli Istituti Culturali del Piemonte al Pad. 3 – S68

E organizza alcune iniziative (programma anche in allegato):

Giovedì 9 maggio ore 11 – Spazio Istituti Culturali Pad. 3-S68

Cinquant’anni al Servizio della Cultura Il Centro Studi Piemontesi celebra i suoi 50 anni di lavoro e di impegno  come custode e promotore di studi sul Piemonte e sugli antichi Stati sabaudi Intervengono Giuseppe Pichetto Presidente Centro Studi Piemontesi Albina Malerba, Gustavo Mola di Nomaglio, Franco Cravarezza, Graziella Riviera, Rosanna Roccia,  Giovanni Tesio, collaboratori, membri del Comitato Scientifico e Direttivo

 

Venerdì 10 maggio ore 16 – Spazio Istituti Culturali  Pad. 3 S68

Un Archivio per la Civiltà e la Cultura del Piemonte L’Archivio istituzionale del Centro Studi Piemontesi Intervengono Rosanna Roccia Direttore della rivista “Studi Piemontesi” Andrea Ludovici Archivista (Culturalpe s.c.)

 

Sabato 11 maggio ore 14 – Sala Argento

Presentazione del libro Costantino Gilodi Ingegnere e architetto a Torino e in Valsesia Tra Eclettismo e Belle Époque Edizione Centro Studi Piemontesi Società Valsesiana di Cultura Con la curatrice Enrica Ballarè intervengono i Collaboratori Casimiro Debiaggi, Elena Gianasso, Gianluca Kannès,  Enrico Moncalvo, Filippo Morgantini, Enrico Rizzetti

 

Domenica 12 maggio ore 11 – Sala Arancio

Presentazione del libro di Giuseppina Pellosio Paroni di barche a Torino La famiglia Clerico in Borgo Po Dagli ultimi decenni del Seicento alla Restaurazione (1672-1814) Edizioni Centro Studi Piemontesi Con l’Autrice intervengono Gustavo Mola di Nomaglio Albina Malerba

Salone Off

Il Centro Studi Piemontesi  aderisce alla mostra L’ARCA DI CARTA. Gatti neri, struzzi, balene e altri animali della precollina

Studio SMNO Architetti in via Gassino 20/b Torino, a cura di Associazione L’incrocio, SMNO Architetti, Centro Studi Piemontesi La mostra è una piccola raccolta di libri di pregio che, in copertina o nelle loro pagine, hanno figure di animali. Sono animali che “vivono” tutto l’anno in biblioteche private della precollina e che desiderano uscire per mostrarsi in pubblico.

Un’iniziativa “di vicinato”, la prima di una serie di incontri in tema di libri e lettura organizzati dall’Associazione L’incrocio, costituita da sette donne che abitano intorno all’incrocio tra via Gassino e via Montemagno. La mostra sarà inaugurata venerdì 10 maggio dalle ore 18; nei giorni successivi 11, 12 e 13 maggio sarà aperta dalle ore 16 alle 18. Gli amanti dei libri e degli animali possono rivolgersi per dettagli  al numero 3405629986.

Info: info@studipiemontesi.it, www.studipiemontesi.it

 

09/05/2019 00:00
13/05/2019 00:00
Salone del Libro, Associazioni e movimenti
Torino
Piemonte
Italia