Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail

«HyperSoil: organismi del suolo – complessità – agricolture – futuro», incontro-dibattito alla GAM

Facebooktwitterpinterestmail
mercoledì 28 Febbraio

Nell’ambito del programma di formazione per artisti realizzato in collaborazione tra GAM e Fondazione Spinola Banna per l’Arte, mercoledì 28 febbraio 2018 alla GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea in via Magenta 31 a Torino, si tiene l’incontro-dibattito «HyperSoil: organismi del suolo – complessità – agricolture – futuro». Intervengono Giorgio Quaglio – Agronomo, direttore tecnico Seacoop; Luigi Manenti e Cristina Sala – Agricoltori, Sostegno (Bi), ideatori del “metodo agricolo Manenti”.

 

Programma della serata:

Ore 17.45 – 18,20: azione di nutrimento a cura degli artisti Caretto / Spagna. Ingresso con prenotazione obbligatoria al numero 011 4436999 – laura.falaschi@fondazionetorinomusei.it

Ore 18.30 – conferenza aperta al pubblico con ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

 

Il focus dell’incontro è sul suolo, luogo di relazioni per eccellenza, interfaccia dinamica dove geosfera, idrosfera, atmosfera e biosfera si incontrano. Dinamiche del suolo e pratiche agricole sono al centro dell’incontro-dibattito condotto dall’agronomo Giorgio Quaglio, esperto di agroecosistemi e dagli agricoltori Gigi Manenti e Cristina Sala, ideatori di un metodo di coltivazione rivoluzionario, che nell’adattarsi rigorosamente al sistema di relazioni tra le radici ed i microorganismi del terreno, sovvertono alcuni dei capisaldi delle pratiche agricole tradizionali.

La complessità delle dinamiche che caratterizzano la cosiddetta “pedosfera” non è normalmente percepibile dall’essere umano. I meccanismi chiave che controllano i processi biotici ed abiotici e le loro interazioni, in funzione delle proprietà fisiche, chimiche e biologiche del suolo, sono ancora oggi in parte sconosciuti. Un ambiente complesso e misterioso giace proprio sotto i nostri piedi: da questo sottile strato di materia, risorsa non rinnovabile che ricopre una porzione esigua della superficie terrestre, dipende la sopravvivenza di tutta la vita sul pianeta.

La pratica agricola, che ha nella pedosfera il principale luogo di azione, ha un’importanza decisiva sulla cura e salvaguardia del suolo e delle comunità di organismi che naturalmente vivono al suo interno e ne garantiscono la fertilità.

La conferenza intende offrire una riflessione ampia sull’agricoltura, sulla fertilità del suolo ed i possibili metodi di coltivazione ecocompatibili, sulle politiche agricole e di come esse influenzino l’ecosistema terrestre, partendo dalla scala locale per arrivare alle grandi dinamiche internazionali.

28/02/2018 17:45
28/02/2018 19:30
Altro
Torino
Piemonte
Italia
GAM - Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea, Via Magenta, Torino, TO, Italia