Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
4 Giugno 2021

«Intelligenza artificiale ed educazione»: i social robot entrano nelle scuole, convegno on line

Facebooktwitterpinterestmail
lunedì 7 Giugno

Lunedì 7 giugno 2021, dalle 17 alle 19, in live streaming su Teams, si terrà il convegno online “Intelligenza artificiale e educazione”, organizzato da SIpEIA, la nuova Società Italiana per l’Etica dell’Intelligenza Artificiale, in collaborazione con l’Università di Torino, Sapienza Università di Roma, Università di Bologna e Università della Calabria.

Le tecnologie digitali e intelligenti sono destinate a determinare un cambiamento epocale del settore educativo che si svilupperà in diverse direzioni. Un indirizzo pare sia quello nell’ambito della personalizzazione dell’apprendimento, che si profila tra le pratiche più convincenti e potenzialmente dirompenti in quanto favorisce il lifelong learning, l’apprendimento permanente e la formazione continua, che si presenta come una delle più urgenti esigenze.

L’aiuto tecnologico può garantire il miglioramento dei risultati di apprendimento, come nel caso ad esempio, dell’applicazione di social robot (ossia intelligenza artificiale incarnata) nei contesti di educazione. Il convegno vuole cercare di ridefinire le linee di ricerca educative in rapporto all’IA, al fine di riuscire a abbattere le barriere di accesso alla conoscenza, garantire una formazione personalizzata inclusiva, precisare la centralità dell’interazione umana nella relazione educativa anche tenendo conto della fragilità educativa.

SIpEIA è una associazione culturale che riunisce accademici, studiosi, operatori, aziende e cittadini interessati ai problemi etici sollevati dalla IA, fondata da Maurizio Mori e Guido Boella dell’Università di Torino, Giovanni Sartor dell’Università di Bologna, Tiziana Catarci e Piergiorgio Donatelli dell’Università di Roma Sapienza, Amedeo Cesta del CNR-ISTC di Roma e Ines Crispini dell’Università della Calabria. Le iscrizioni sono aperte.

L’obiettivo di SIpEIA è promuovere in maniera organizzata lo studio e la diffusione dell’Etica applicata all’Intelligenza Artificiale. Sostituendo molte funzioni umane o creandone, l’IA pone problemi etici, sollecita la modifica di valori antichi e l’adesione a valori nuovi. C’è bisogno di riflettere con spirito critico e senza schemi prefissati su quanto sta accadendo al fine di trovare soluzioni nuove circa le modalità di un coordinamento morale capace di garantire eguaglianza e benessere per tutte le persone coinvolte, non escludendo un ripensamento di cosa sia l’Etica nel nuovo contesto creato dall’Intelligenza Artificiale.

 

PROGRAMMA

 

Moderazione: Amedeo Cesta (CNR)

Introduzione: Ines Crispini (Università della Calabria)

Interventi:

  • Renato Grimaldi, Sandro Brignone, Silvia Palmieri (Università di Torino) – Il social robot Nao: un Intelligent Tutoring Robot (ITR) nell’insegnamento delle tabelline
  • Mario Caligiuri (Università della Calabria) – Educazione per popoli superflui: tra etica e pedagogia
  • Furio Honsell (Università di Udine) – Quale etica per gli algoritmi?
  • Stefania Pinnelli (Università del Salento) – Tecnologie digitali e processi di apprendimento. L’eterna ghirlanda dorata
  • Maria De Marsico (Sapienza Università di Roma) – L’Intelligenza Artificiale per una didattica personalizzata
07/06/2021 17:00
07/06/2021 19:00
Altro
Torino
Piemonte
Italia