Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
22 Novembre 2017

«L’agricoltura non si fa solo nei campi. Vecchi dibattiti e nuove tecnologie genetiche», incontro ai GiovedìScienza

Facebooktwitterpinterestmail
giovedì 23 Novembre

Nell’ambito della 32-ma edizione dei GiovedìScienza, giovedì 23 novembre 2017 alle 17.45, nell’aula magna campus Luigi Einaudi (Università di Torino), in Lungo Dora Siena 100/A a Torino, è in programma la conferenza «L’agricoltura non si fa solo nei campi. Vecchi dibattiti e nuove tecnologie genetiche». Relatore: Michele Morgante, Università di Udine.

 

Da decenni il dibattito sulle modificazioni genetiche nelle piante vede contrapporsi le ragioni di chi vuole fare uso dei progressi della ricerca biologica per rendere più rapido ed efficiente il processo di miglioramento genetico – e sviluppare nuove varietà che possano conciliare aumento delle produzioni agricole e diminuzione dell’impatto ambientale – e di chi invece ritiene che non si debba ricorrere a queste innovazioni in nome di una difesa delle produzioni locali, dei diritti dei piccoli produttori agricoli e della tutela dell’ambiente. Ora il dibattito, pur riguardando nuove tecnologie, come il genome editing, che possono produrre mutazioni identiche a quelle che generate spontaneamente in natura, sembra restare fermo sulle vecchie posizioni. Ma ci si domanda quale sia il senso di rifiutare i progressi della genetica in agricoltura se il prezzo da pagare è quello di non rendere le nostre produzioni agricole sempre migliori sia dal punto di vista della qualità sia della sostenibilità ambientale ed economica.

 

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI

 

Calendario completo: www.giovediscienza.it

 

Per ulteriori info: tel: 011.8394913, gs@centroscienza.it, infocs@centroscienza.it

 

23/11/2017 17:45
23/11/2017 19:00
Associazioni e movimenti
Torino
Piemonte
Italia
Lungo Dora Siena, 100/a, Torino, TO, Italia