Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagrammail
29 Giugno 2017

Proposte musicali sul territorio diocesano

Facebooktwitterpinterestmail
venerdì 7 Luglio

– Nella settimana dall’1 al 7 luglio 2017 sarà la musica di Gershwin e Bernstein la protagonista in piazzetta Reale a Torino, con l’Orchestra del Regio; ma c’è anche il Cirko Vertigo e una vera e propria full immersion con i più bei titoli della storia del balletto. Per chi ama il Barocco, poi, Bach clavicembalistico sul versante italiano all’Educatorio delle Provvidenza: suonato al pianoforte.

Sabato 1° luglio: alle 21.30, si inaugura in piazzetta Reale il cartellone de «I grandi spettacoli dell’estate a Torino», dove c’è spazio per classica, canzone, circo, recitazione, balletto ed altro ancora. L’esordio è nel segno della danza con il Ballet Nacional de Cuba e un programma che comprende pagine da «Giselle», poi brani di Cajkovskij dalle partiture de «La bella addormentata», «Schiaccianoci » e «Lago dei cigni» e ancora «Coppelia ». Sempre sabato 1° luglio, ma alle 20, va in scena per la penultima volta il verdiano «Macbeth» con la regia di Emma Dante, protagonisti Gabriele Viviani, Oksana Dyka, Marko Mimica e Giuseppe Gipali.

Domenica 2: alle 15, al Regio, ultima replica del «Macbeth» con il primo cast, dunque Dalibor Jenis, Anna Pirozzi, Vitaly Kowalyow e Piero Pretti.

Lunedì 3: alle 20.45, presso l’Orpheus di corso Govone 16a, serata con la pianista Chiara Bertoglio per le Aurore musicali: in programma pagine di Johann Sebastian Bach, in gran parte orientate sul versante ‘italiano’: «Concerto BWV 976» (trascrizione da Vivaldi), l’«Aria variata BWV 989», poi una bella antologia di «Corali» nelle trascrizioni di Ferruccio Busoni.

Martedì 4: alle 21.30 in piazzetta Reale, tutti col fi ato sospeso per le acrobazie del Cirque Royal, ovvero gli artisti di Cirko Vertigo.

Venerdì 7: alle 21.30 ancora per il cartellone de «I grandi spettacoli dell’estate a Torino», di spicco in piazzetta Reale tre brani immortali di Gershwin: la suite dall’opera «Porgy and Bess», la «Rhapsody in blue» (solista la giovane Mariangela Vacatello) e il poema sinfonico «An American in Paris». In programma anche due pagine di Bernstein, l’«Ouverture» dall’operetta comica «Candide » e l’Ouverture da «West Side Story» in chiusura di programma. Sul podio dell’Orchestra del Regio il giovane trentenne Sesto Quatrini. Alle 21, presso il Parco della Tesoriera, concerto con I Piccoli Cantori di Torino, dal titolo «Voci in movimento» e dal variegato programma a 360 gradi.

Attilio PIOVANO
(testo tratto da «La Voce E il Tempo» del 2 luglio 2017)

07/07/2017 00:00
07/07/2017 00:00
Altro, Appuntamenti