«Storie di animali e piante» per San Biagio alla Precettoria di Sant’Antonio di Ranverso

domenica 6 Febbraio

Per la festa di San Biagio, alla Precettoria di Sant’Antonio di Ranverso (Buttigliera Alta – TO), domenica 6 febbraio 2022, ore 11, si tiene l’incontro «Storie di animali e piante».

 

Dalla cappella affrescata della Precettoria di Sant’Antonio di Ranverso dedicata a San Biagio, nasce lo spunto per un evento di narrazione sulle storie di animali e piante raffigurati nell’affresco di Giacomo Jaquerio, il maggior rappresentante della pittura tardo gotica in Piemonte.

 

Il ciclo di affreschi con le storie di San Biagio si trova nella navata destra della chiesa: sulla parete laterale restano tre episodi della vita di San Biagio dei cinque originari. San Biagio è il protettore della gola che chiude il tempo dedicato al Natale.

 

Le due scene affrescate in alto, delimitate dagli archi, rappresentano a sinistra il Santo indenne tra gli animali feroci, a destra il miracolo del bambino liberato dalla lisca di pesce che lo stava soffocando; nel registro inferiore l’unica scena rimasta raffigura San Biagio che si salva nel mare in tempesta mentre i cattivi barcaioli annegano. Su una delle due volte della cappella sono rappresentati i simboli dei quattro evangelisti e all’interno di un medaglione è dipinto un ritratto che rappresenterebbe il pittore stesso.

 

INFO

L’attività costa 5 euro + il costo del biglietto di ingresso (intero: 5 euro, ridotto: 4 euro)

Hanno diritto alla riduzione: minori di 18 anni, over 65, gruppi (min. 15 persone)

Fino a 6 anni e possessori di Abbonamento Musei: biglietto ingresso gratuito

 

La prenotazione è obbligatoria.

 

Info e prenotazioni: 011 9367450, ranverso@ordinemauriziano.it, www.ordinemauriziano.it

 

06/02/2022 11:00
06/02/2022 12:00
Altro
Torino
Piemonte
Italia
Buttigliera Alta, Piemonte Italia
condividi su